• Company

    Rete di poliambulatori specialistici completi, che unisce qualità elevata e tariffe accessibili

  • Location

    Milano, Bologna e altri centri della Lombardia

  • Settore

    Sanità privata

Servizi offerti

icone-04

Email Marketing

icone-13

Marketing Automation

icone-16

Social Media Advertising

Goal

La sfida

L’obiettivo del progetto è stato quello di migliorare la comunicazione con i propri pazienti personalizzando il più possibile il tipo di messaggi sulla base di bisogni espressi o impliciti e di presa in carico globale.

L’idea è stata quella di costruire dei percorsi di newsletter e informazioni a misura di utente non solo per comunicare correttamente i propri servizi ma anche per intensificare la propria attività di divulgazione scientifica. Per raggiungere questo scopo, la scelta è stata quella di investire in percorsi di marketing automation creati e ottimizzati con l’ausilio di HubSpot.

Durante il periodo del Coronavirus, il centro medico - erogando un servizio legato alla salute - non ha chiuso i battenti; tuttavia, per tutelare la salute dei propri pazienti, ha invitato a rispettare la quarantena in isolamento domestico. I workflow impostati in precedenza sono stati bloccati e riconvertiti in brevissimo tempo per comunicare a tutti la possibilità di accedere a servizi digitali come, ad esempio, i videoconsulti.

Buyer persona

Misurarsi sul terreno delle merci pericolose significa avere quella virgola in più, quel dettaglio che differenzia dalla concorrenza. Il nostro cliente si è presentato come uno tra i leader di settore con un’attività commerciale già ben avviata grazie alla vendita (anche) attraverso l’uso di un ecommerce.

L’obiettivo principale è stato quello di portare più traffico, generando nuovi lead qualificati sul proprio sito in modo da migliorare le vendite dello shop online. Allo stesso tempo migliorare l’interfaccia grafica del sito così da garantire una migliore esperienza di navigazione all’utente.

1 Marketing Automation

Sulla base di questi dati sono stati costruiti dei workflow, cioè invii di e-mail a scaglioni su diversi step, per raggiungere diversi obiettivi. Per quanto riguarda il centro medico, abbiamo organizzato le comunicazioni in:

  • Workflow periodici: rivolti in particolare alle visite di prevenzione annuale (mammografia per le donne, visita andrologica…)
  • Workflow di upselling: per segnalare ai pazienti la possibilità di effettuare visite simili o legate a quelle già effettuate
  • Workflow anagrafici: legati all’età del paziente
  • Workflow trigger: attivati da una particolare azione o da un preciso comportamento dell’utente
  • Workflow compleanni: per festeggiare tutti i pazienti con un piccolo omaggio!

2 Gestione e automazione del CRM

Per poter tracciare correttamente tutti i pazienti con le loro visite, è stato necessario creare delle property ad hoc: tra i parametri da tenere in considerazione avevamo le visite effettuate, i no-show, le prenotazioni e i no retention (ovvero tutte quelle persone che avevano effettuato un’unica visita per poi non fare più ritorno al centro medico).

Grazie all’integrazione diretta con il database del centro, è stato possibile automatizzare le dinamiche all’interno del CRM come il passaggio da lead a cliente o quello da visita prenotata a prestazione erogata. Questa è la base su cui è stato possibile costruire correttamente i percorsi di automation.

3 Social Media Advertising

Partendo dai contatti con il consenso al trattamento dei dati personali a fini commerciali, abbiamo elaborato una strategia di remarketing per tutte quelle persone per cui la comunicazione via mail non aveva funzionato.

Ma in una strategia di social media advertising, oltre a lavorare su un pubblico già esistente, si cerca di acquisire nuovi contatti e potenziali pazienti: per questo motivo, sulla base di dati dei dati demografici dell’attuale database, sono stati creati dei pubblici lookalike a cui proporre alcune visite legate ad esempio all’età anagrafica o al genere (un caso tipico è la proposta della mammografia a donne con età superiore ai 50 anni).

4 Marketing durante l’emergenza Coronavirus

Durante il periodo Covid-19, le attività di marketing per il centro medico sono state convertite: sebbene le sedi siano rimaste aperte, l’invito era quello di restare a casa. Per questa ragione la proposta è passata dalla classica visita in ambulatorio al videoconsulto con gli specialisti.

Questo si è riflesso nella creazione di nuovi workflow con contenuti dedicati ad approfondimenti sull’emergenza coronavirus e informazioni legate al servizio di videoconsulti. Sui social, come strategia di advertising, sono stati targettizzati i pazienti del centro e dei nuovi pubblici lookalike con la proposta del servizio di videoconsulto.

Le parole non sono sufficienti? Guarda qui!

  • 200

    Flussi attivi di email automatizzate

  • 1200 +

    Visite influenzate da automation (6 mesi)

  • + 75 %

    Aumento dell’open rate e del click rate rispetto all’invio di newsletter tradizionali e non profilate

Parliamo dei tuoi progetti

Tutto quello che hai letto è stato reso possibile non solo dalla nostra expertise ma anche dall’utilizzo di HubSpot, software di marketing e sales automation in grado di supportare qualsiasi azienda nel lavoro di tutti i giorni grazie alla sua estrema flessibilità. Se sei interessato a saperne di più, iniziando un percorso di crescita insieme, non esitare a contattarci.

Fai crescere il tuo business con una strategia Inbound efficace