La crescita aziendale? DM&P la innesca con la strategia e i dati

STRATEGY
La crescita aziendale? DM&P la innesca con la strategia e i dati

Se sei responsabile marketing o il CEO di un’azienda lo sai bene: far crescere il tuo business richiede tempo e denaro. Da una lato bisogna investire in campagne, pubblicità, web reputation e social management; dall’altro occorre dedicare del personale alle attività di marketing e sales. Fin qui, tutto nella norma: è chiaramente impossibile ottenere dei risultati senza sacrificare qualcosa in cambio.

Ma se ci fosse un modo per raggiungere i tuoi obiettivi (e forse anche di più) sfruttando meglio le tue risorse? A DM&P l’esperienza ci ha insegnato a razionalizzare gli sforzi di marketing per aiutare i clienti a ottenere il meglio dal loro budget. E ora ti spieghiamo come!

 

 

Vuoi parlare con un esperto per scoprire come dare una svolta al tuo business? Contattaci per sviluppare un piano di crescita personalizzato!

 

 

Personalizzare per ottenere il meglio

Partiamo dalle basi: non esiste una soluzione univoca per tutte le aziende. Ognuna ha i suoi obiettivi, le sue debolezze e le sue peculiarità. Senza contare, poi, le dinamiche interne e le risorse presenti in ciascuna impresa. Va da sé, quindi, che soddisfare i clienti significa, per noi, studiare un piano personalizzato che cerchi di conciliare gli obiettivi, il budget e le tempistiche di ognuno.

Per farlo partiamo dai dati, analizzando la situazione attuale e capendo come sfruttarla al meglio. Hai molte visite al sito ma poche conversioni? Prevediamo un’attività volta a ottimizzare il tuo sito e migliorare la qualità dei contenuti offerti per aumentare il numero di lead. Se, invece, il tuo problema è aumentare i visitatori e con loro la tua brand awareness, ti proponiamo dei contenuti che, grazie al tema di cui trattano e alle loro keyword, sono in grado di attrarre traffico.

Questi sono solo degli esempi semplificati per trasmettere un semplice messaggio: ogni situazione richiede un approccio diverso, e spesso solo grazie all’esperienza si è in grado di individuare quello più adatto.

L’analisi dei risultati per aggiustare il tiro

Una volta partiti con la strategia, è fondamentale monitorare l’andamento dell’attività (e comunicarlo al cliente tramite report accurati) così da intercettare il prima possibile:

  • Eventuali criticità. Qualcosa non sta andando come previsto? Può succedere, la cosa importante è accorgersene e modificare la strategia di conseguenza.
  • Eventuali nuove opportunità di business. L’analisi può mettere in luce delle succulente occasioni per aumentare i lead e i clienti. Non sempre, infatti, è chiaro fin da subito quale sia il target migliore a cui puntare o il canale più adatto per raggiungerlo. Solo mettere in pratica l’attività di marketing può davvero confermare o ribaltare le aspettative iniziali.

Trovare gli unicorni per moltiplicare i risultati

Larry Kim definisce “unicorni” quei contenuti che, per ragioni più o meno note, performano incredibilmente bene sul blog, sui social, nelle email o nei webinar. Si tratta di argomenti particolarmente appealing per gli utenti che riscuotono così tanto interesse da portare lead (e successivamente clienti) in grande quantità.

Non è possibile sapere a priori quali saranno i tuoi unicorni: magari si tratta di un topic inaspettato, particolarmente di nicchia e poco sviluppato online. Ecco, quindi, che una buona strategia di marketing deve essere in grado di testare l’interesse degli utenti verso diversi topic, così da individuare poi quello su cui vale la pena puntare.

Le conseguenze di questo approccio? Semplice: a parità di budget speso, si ottengono risultati migliori, il tutto grazie ad uno studio attento e ad un’analisi impeccabile.

Metodo, sì, ma con flessibilità

In definitiva, il segreto grazie al quale riusciamo a far crescere il business dei nostri clienti risiede proprio nella la capacità di mettere in pratica una strategia dal comprovato successo (come quella dell’Inbound Marketing) senza però mai dimenticare le esigenze di ogni singola azienda.

Personalizzazione, flessibilità e competenza diventano quindi le parole chiave per poter generare più lead, chiudere più clienti e favorire la crescita aziendale.

 

Richiedi una consulenza gratuita con un nostro esperto cerficato

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?