Permission marketing: cos'è?

Il marketing basato sul permesso che un prospect dà ad un'azienda di sottoporre alla sua attenzione un “contenuto” di suo interesse.

Questo tipo di marketing chiede l’autorizzazione al proprio pubblico e si presenta come formativo.

L’autorizzazione può essere richiesta mediante l’invito ad iscriversi alla newsletter aziendale, a un blog o a seguire l’azienda sui social media.

È stato Seth Godin, scrittore e imprenditore statunitense, a ideare il permission marketing, definendolo come una strategia di marketing il cui obiettivo è creare un rapporto con il consumatore che duri nel tempo.

marketing_permission

Si crea così un implicito rapporto di fiducia tra chi manda il messaggio e chi lo riceve, fiducia che viene a mancare se il destinatario viene deluso per il fatto che chi scrive non mantiene l'impegno che si era assunto.

La promessa non viene mantenuta quando il ricevente si ritrova un numero eccessivo di email, quando le stesse non sono in linea con gli argomenti di suo interesse o non hanno contenuti rilevanti, oppure quando al posto di soddisfare un suo bisogno sono autoreferenziali.