Come trovare nuovi clienti grazie alla comunicazione online

Come trovare nuovi clienti grazie alla comunicazione online

Incrementare le vendite, crescere, prosperare: questo è lo scopo di ogni azienda, piccola o grande che sia. Per conseguire questo risultato occorrono impegno, dedizione, una buona strategia di marketing. E, naturalmente, la capacità di sfruttare appieno una delle risorse più importanti: il web. 

Con l'avvento di internet, infatti, attrarre potenziali clienti è diventato molto più semplice: basta saper usare nel modo giusto gli strumenti che il web mette a disposizione.

 

Keep in touch: gli strumenti per dialogare con i clienti

In un'epoca in cui il contatto umano passa spesso in secondo piano, a vantaggio delle relazioni “virtuali”, coltivare online i rapporti con i clienti (tanto quelli potenziali quanto quelli già acquisiti) diventa fondamentale. E, come nella realtà, la prima cosa da fare per instaurare una buona relazione è presentarsi bene. Ecco, allora, che un'azienda che desidera incrementare il proprio parterre di clienti deve innanzitutto prestare la dovuta cura e attenzione al sito web istituzionale, che rappresenta il biglietto da visita con cui si presenta al pubblico.

Una grafica accattivante, contenuti chiari e concisi, una struttura semplice e intuitiva sono indubbiamente fattori determinanti per realizzare un sito web efficace dal punto di vista del marketing. Ma a volte non bastano. Per questo, negli ultimi anni si è fatta strada una tendenza che sta riscuotendo molto successo nell'ambito delle strategie di marketing: la creazione del blog aziendale. Si tratta di uno strumento di comunicazione online molto importante per l'azienda, in primo luogo perché permette di dar voce al brand e, in seconda battuta, perché consente di instaurare un dialogo con gli utenti, offrendo loro la possibilità di commentare, porre domande, chiedere informazioni.


 

Se vuoi scoprire il livello della tua presenza online, puoi scaricare la nostra guida gratuita che ti aiuterà a capire come migliorla. 


 

Naturalmente, l'attenzione da riservare al blog dev'essere costante: non si può postare un articolo al mese o tralasciare di rispondere ai clienti. Per questo, è essenziale che venga gestito a livello professionale e mai considerato solo come una semplice protesi del sito principale.

Accanto al sito e al blog aziendale, la newsletter è un altro strumento che permette di tenere un contatto costante con i clienti (acquisiti e potenziali). L'azienda ha la possibilità di aggiornare periodicamente la propria clientela e mantenerne vivo l'interesse con informazioni, novità e offerte. Se la newsletter contiene dei link, inoltre, aumenterà il traffico al sito.

Be social: la chiave della comunicazione online

Come trovare nuovi clienti? Semplice: investendo sulla comunicazione online. E, nell'ambito di una strategia di web marketing, non può certo mancare l'aspetto social. Secondo le statistiche, infatti, l'utente medio spende circa un'ora al giorno sui social network: un'occasione da cogliere al volo per aumentare la propria visibilità! Saper sfruttare questo interesse, rappresenta un ottimo modo per aumentare il volume dei propri clienti: un trend che gli stessi colossi del web hanno saputo cavalcare, mettendo a disposizione delle aziende diversi strumenti per farsi conoscere dal grande pubblico che frequenta i social network.

Facebook, ad esempio, permette di sponsorizzare il proprio brand impostando campagne adv con fasce di prezzo differenti a seconda delle esigenze dell'azienda. Esiste, inoltre, la possibilità di individuare un target preciso, per catturare la clientela che, per età, interessi, cultura e localizzazione, potrebbe essere interessata a un certo tipo di business.

Facebook, tuttavia, non è l'unico social network di cui un'azienda può approfittare per trovare nuovi clienti: Twitter, ad esempio, permette di dialogare facilmente e in tempo reale con gli utenti. Google Plus può essere utile per organizzare webinar tramite lo strumento Hangouts. LinkedIn, il network per eccellenza per il business, rappresenta la vetrina ideale per mostrare pubblicamente le qualità dell'azienda, sia in termini di prodotti o servizi offerti sia di competenze professionali dei dipendenti. I feedback e le menzioni di altri professionisti, inoltre, accrescono la reputazione dell'azienda e, dunque, la sua visibilità nell'ambito di uno specifico settore di mercato.

Da non dimenticare anche YouTube, dove è possibile caricare non solo video istituzionali su attività o eventi, che permettono di raccontare nel concreto la realtà aziendale, ma anche utili tutorial per la risoluzione di eventuali problemi o criticità che possono incontrare i clienti.

In un'epoca in cui domina l'immagine, infine, non bisogna tralasciare il social network più importante per le foto: Instagram. All'interno del profilo aziendale, si possono pubblicare foto della quotidianità aziendale, anche per mostrare l'ambiente di lavoro, dei collaboratori, di come viene preparato un prodotto o un servizio: in questo modo si crea un feeling con i propri follower che suscita fiducia e allo stesso tempo dimostra la trasparenza dell'operato dell'azienda.

Ora che hai capito come trovare nuovi clienti, non resta che mettersi online e sfruttare al meglio tutti gli strumenti che il web mette a disposizione. Good luck!

 

 Download our free ebook

 

 

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?