Google+: 3 consigli per migliorare l'indicizzazione

SEO
Google+: 3 consigli per migliorare l'indicizzazione

Sebbene in molti credano che Google+ sia uno dei social network più inutili tra quelli presenti in rete, in realtà la piattaforma social di Big G rappresenta un ottimo strumento per tutte quelle aziende che vogliono ritagliarsi uno spazio online.

In effetti, l’ottimizzazione SEO, necessaria appunto all’indicizzazione da parte dei motori di ricerca, non riguarda solo le pagine dei siti web, ma anche quelle dei social; in particolare quelle di Google+. Perché? Perché circa l’80% del traffico in rete passa per Google ed è quindi inevitabile che i suoi algoritmi favoriscano le pagine presenti sul social network del gruppo.

A prescindere dai cambiamenti che Google+ potrebbe subire nei prossimi anni, i contenuti pubblicati oggi sul social vengono analizzati alla pari di altre pagine web e proposti tra i risultati di ricerca. Al di là della natura stessa dei contenuti proposti, i profili e le pagine di Google+ sono ricche di opportunità per migliorare il SEO. Sia che abbiate già una pagina Google+ o che siate pronti a crearne una, ecco qualche consiglio per facilitare il lavoro dei crawler.

 

1) Sezione Link

Ogni pagina di Google+ vi offre la possibilità di aggiungere dei link rilevanti per la vostra attività all’interno della sezione “Link”, che potete trovare in fondo alla pagina Informazioni del profilo.

L’inclusione dell’indirizzo URL dell’azienda è una scelta ovvia, ma dovreste includere anche altri link importanti, come il vostro blog, altri profili social o qualsiasi altra pagina verso cui volete indirizzare del traffico. Ecco come compare la sezione “Link” di Redattiva:

google+

Il Vantaggio

L’inserimento di questi link direttamente nella vostra pagina non solo accrescerà la visibilità dei siti collegati, ma fornirà a Google delle informazioni utili a determinare la rilevanza di questa pagina per un utente che vi sta cercando su Google. Inoltre, tutti quei link aiuteranno quegli utenti che visitano il vostro profilo a capire chi siete e a trovare le informazioni che desiderano.

 

2) La vostra Storia

Sempre alla voce Informazioni potete trovare la sezione Storia, in cui aggiungere il vostro motto e una breve presentazione della vostra attività.

google+

Il contenuto di questa sezione ha un’influenza diretta sulla metadescription della pagina. Quando la pagina compare nella SERP (Search Engine Results Page), vi saranno inclusi il nome della vostra pagina, il motto e la prima parte della presentazione. Ecco come appare nella SERP la pagina Google+ di Redattiva:

google+

Il Vantaggio

Le metadescription che compaiono nei risultati di ricerca servono proprio a convincere il lettore che quel determinato risultato è proprio ciò che stava cercando e che dovrebbe visitare tale pagina. Creare una metadescription utilizzando le parole chiave principali e i termini di ricerca utilizzati maggiormente dal vostro target di riferimento aumenterà le probabilità di click sul profilo.

Attenzione però: è importante trovare il giusto equilibrio, evitando di riempire eccessivamente il testo di parole chiave non necessarie. Se a leggerlo a voce vi pare poco naturale, provate a rivederlo utilizzando solo due o tre parole chiave.

 

3) Sito Web

Se non l’avete ancora fatto, dovreste provvedere ora a collegare la pagina Google+ al vostro sito. Non vi ricordate se sia già stato collegato o ancora no? Se è già collegato, vedrete una piccola icona di spunta grigia vicino al link del sito; altrimenti, al suo posto vedrete un pulsante per effettuare il collegamento.

google+

Il Vantaggio

Collegare la pagina Google+ al sito web significa creare un link in entrata, il quale favorisce la naturale indicizzazione del sito tra i risultati di ricerca. I link in entrata sono determinanti per il miglioramento del posizionamento nella classifica di Google: aggiungere alla sezione Link una serie di collegamenti che rimandano al vostro sito favorisce dunque la visibilità dello stesso nelle SERP.

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?