HubSpot si aggiorna, fallo anche tu: le novità di dicembre 2019

HUBSPOT UPDATES
HubSpot si aggiorna, fallo anche tu: le novità di dicembre 2019

Anno nuovo, HubSpot updates nuovi! Anche per il 2020 torna il consueto appuntamento con i Product Updates di HubSpot: ogni mese, vediamo le novità della piattaforma in less time than a coffee break. Cosa possiamo iniziare ad utilizzare e testare? Vediamolo subito!

 

Two-way Contact Sync tra HubSpot e Shopify

Da dicembre è possibile attivare la sincronizzazione dei contatti tra HubSpot e Shopify e viceversa. Fino a ora, infatti, l'integrazione costruita da HubSpot per Shopify offriva solo la sincronizzazione dei dati a senso unico dall’e-commerce al software di Marketing e Sales Automation. 

Con l'aggiornamento, è dunque possibile impostare una sincronizzazione automatica bidirezionale dei contatti tra HubSpot e Shopify che non richiede ulteriori passaggi manuali da parte tua. Per attivare la sincronizzazione bidirezionale, non devi far altro che andare nelle impostazioni di integrazione Shopify e fare clic su "two-way sync" nella sezione "data sync".

 

Aggiungere utenti a più team di HubSpot

Con la possibilità di aggiungere utenti a più team, ora puoi assicurarti che ogni membro della tua azienda (anche quelli che lavorano su più linee organizzative) abbia accesso alle giuste risorse. Ogni utente può avere fino a cinque squadre supplementari oltre alla sua principale: essere membro di un team aggiuntivo consente all'utente di accedere all'insieme di beni/registri di proprietà o assegnati a quel team. 

 

Caller ID per iOS e miglioramento del Caller ID per Android

Troppe informazioni e poco spazio nella memoria (umana) per ricordarle? Tranquillo, ci pensa il caller ID, in grado di mostrare le informazioni chiave del CRM quando si riceve una chiamata. Come funziona? Dipende dal sistema operativo.

 

iOS

Una volta effettuato l'aggiornamento all'ultima versione dell'App e solo dopo avere abilitato l’opzione, per ogni chiamata ricevuta che corrisponde a un numero di telefono nel tuo HubSpot CRM verranno mostrati il nome, il cognome e il nome della società dell’interessato. Informazioni, queste, che appariranno anche nel registro chiamate del tuo iPhone.

 

Android

Oltre alle novità per iOs, la versione per Android ti permette di attivare l’HubSpot Caller ID direttamente sulla chiamata in arrivo, sfruttando la più recente tecnologia di caching delle applicazioni HubSpot. Se perdi una chiamata, invece, l'App Mobile genera una notifica da cui è possibile visualizzare il contatto o richiamarlo. Dopo aver ricevuto una chiamata, infine, l'App Mobile mostrerà una schermata di esito della chiamata, in modo da poter registrare rapidamente le note, creare attività di follow-up.

 

Eliminazione del Link Tool da HubSpot

Si tratta di una novità attiva dal 10 gennaio: HubSpot ha deciso di eliminare il Link Tool per via dell’utilizzo relativamente basso che se n’è finora fatto. Chiunque stia cercando di raccogliere dati su quanto ha a che fare coi link può utilizzare, in alternativa, Google Search Console. 

SEO Recommendations Home

Uno strumento nuovissimo e di grande aiuto per i marketer che si occupano di SEO, gli stessi che vedono cambiare l’algoritmo di ricerca di Google più di 500 volte all’anno. SEO Recommendations Home ti permette infatti di ottimizzare il tuo intero sito web per la SEO da un'unica pagina attraverso indicatori di bassa, media e alta priorità, in modo da ottenere una guida attiva su quali cambiamenti avranno il maggior impatto sulle tue prestazioni.

E da HubSpot per questo mese è tutto, ci rivediamo alla prossima pausa caffè per gustarci tante novità da sperimentare.

 

Se vuoi leggere tutti gli HubSpot Updates, clicca qui



 

 

  • Commenti

Ricevi i nostri articoli via e-mail