Ancora pochi giorni a Inbound 2017, il grande evento di Boston

EVENTI
Ancora pochi giorni a Inbound 2017, il grande evento di Boston

Ve l’avevamo già annunciato qualche settimana fa, ma per queste occasioni è sempre meglio ripetersi. Prendete il calendario, munitevi di una penna e segnate queste date: da lunedì 25 a giovedì 28 settembre l’appuntamento è, infatti, con il più grande evento dedicato ad appassionati e neofiti di questo rivoluzionario modo di fare Marketing. “Inbound”, questo il nome (e non poteva essere diversamente), porterà per quattro giorni a Boston relatori, marketer, agenzie e personaggi del mondo dello spettacolo a incontrarsi e confrontarsi sotto l’egida dell’Inbound.

Inbound 2017.jpg


 

Non è un caso, infatti, che il motto di questa edizione sia “Fuel the movement”: tra incontri, speech, workshop, quello che si andrà a creare sarà un vero e proprio flusso di idee, pensieri, spunti e novità che influenzerà il modo di pensare il Marketing.


Merito di un’agenda di incontri ricca e adatta a tutti i palati. Qualche esempio? Beh, non sarà autrice di articoli di Inbound, né manager dell’account Facebook della sua azienda, ma Michelle Obama è una grande comunicatrice e saprà suggestionare il pubblico con la sua presenza e con le sue parole.


Andando più nel tecnico, poi, sul palco di Inbound 2017 saliranno anche nomi della scena marketing mondiale. Tra gli altri, quelli di Brian Halligan e Dharmesh Shah, cofondatori di HubSpot, di Ed Catmull, cofondatore di Pixar Animation Studios e presidente di Pixar e Walt Disney Animation Studios, di Stewart Butterfield, cofondatore e CEO di Slack, e di Bozoma Saint John, Chief Brand Officer di Uber.


Ma se pensate che un evento di questo tipo sia solo per “smanettoni”, vi sbagliate. Il parterre degli ospiti si aprirà anche a personaggi del mondo della comunicazione che non fanno direttamente parte della nidiata Inbound, ma che hanno rivoluzionato il modo di trasmettere contenuti nel mondo dello sport, dell’entertainment, del cibo e della letteratura. Stiamo parlando di personaggi del calibro di John Cena, la superstar del Wrestling targato WWE, di Mario Batali, chef e scrittore, di Billie Jean King, una delle più grandi giocatrici di tennis e atlete della storia, di Adam Grant, autore di libri best seller e, come loro, tanti altri ospiti.


Non mancheranno, poi, i momenti di aggregazione: feste e incontri tematici, come quello che aprirà la kermesse lunedì 25. “Inbound”, infatti, prende ufficialmente il via alle 18.00, ma durante il giorno si svolgerà il Community Day, un mix di eventi che sono stati organizzati in parte dalla community di “Inbound” e in parte da HubSpot, per raccontare in anteprima progetti e lavori che interessano tutte queste realtà.


E se non sarete parte della ciurma che, come noi, in quei giorni sarà a Boston, seguite tutte le novità dell’evento sul nostro blog e sui nostri social: ogni giorno pubblicheremo contenuti esclusivi che vi faranno sentire parte di una grande community!
  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?