La marketing automation per il tuo ecommerce

MARKETING AUTOMATION | ECOMMERCE
La marketing automation per il tuo ecommerce

Lo sapevi che solo il 2,86% delle visite di un sito si trasforma in acquisti veri e propri? Ebbene, in uno scenario di questo tipo, l’email marketing si presenta come un alleato fondamentale per raggiungere quegli utenti che visitano il sito, che riempiono il carrello ma non acquistano e per spingere i clienti a tornare sulla piattaforma per acquistare di nuovo.

E a proposito di clienti, come fare per trasformarne uno in vero e proprio affezionato avventore? In questo caso l’email marketing da sola non basta e deve essere supportata da un software di marketing automation che permetta di inviare comunicazioni puntuali e mirate, consentendoti così un considerevole risparmio di tempo ed energie. Tali comunicazioni possono essere diverse e devono avere il duplice scopo di rispondere alle esigenze dei clienti e, allo stesso tempo, di aumentarne la fidelizzazione. Ecco qualche esempio.

 

DMP_Cluster Ecommerce_Claudia

 

Leggi l’articolo completo → Vuoi coltivare i rapporti con gli utenti del tuo shop? Migliora l’ecommerce marketing automation

 

  1. Richiesta di recensione dei prodotti acquistati: da una parte si sfrutta la leva del word of mouth in grado di influenzare le decisioni di acquisto di altre persone e dall’altra parte si dimostra di tenere all’opinione del cliente, invitandolo a dire la sua. Oltre a questo, è possibile invitarlo a seguire e interagire coi social aziendali, indicandogli l’hashtag da usare per farlo sentire parte di una community.
  2. Suggerimenti di up-selling o cross-selling: utile per fare conoscere al cliente prodotti nuovi o correlati. In questo caso è bene riportargli alla memoria quali sono i prodotti (e le relative caratteristiche) che ha già acquistato, suggerendone di nuovi tra quelli presenti in catalogo.

 

Vuoi iniziare a vendere online con Shopify?

Attiva la prova gratuita

 

  • Commenti

Ricevi i nostri articoli via e-mail