Le 8 figure professionali essenziali per fare Inbound Marketing

PERCHÉ DM&P
Le 8 figure professionali essenziali per fare Inbound Marketing

Progettare, scrivere, schedulare, vendere: quando si parla di Inbound Marketing le figure che sono chiamate e portare a termine una strategia vincente sono davvero tante! 

Ecco perché la soluzione ideale è quella di servirsi di un team dinamico e composto da professionisti di ciascun settore che, forti di una grande esperienza specialistica, sono anche in grado di lavorare in squadra, raggiungendo così i migliori risultati possibili.

Lo abbiamo capito anche noi di Del Monte & Partner che, dopo tanti esperimenti, siamo arrivati a teorizzare (e a servirci di) 7 figure professionali che lavorano all’interno dei nostri team. Le abbiamo elencate qui di seguito, scrivendo per ciascuna di loro una breve spiegazione del suo ruolo e, soprattutto, come ognuna interagisca e agisca con gli altri attori del metodo Inbound presenti in squadra.

1) Inbound Marketing Evangelist

Proprio come succede in una banda musicale, anche in un’azienda che si occupa di Inbound esiste un direttore d’orchestra: ebbene, questo è l’Evangelist, un nome un po’ roboante per un ruolo fondamentale.

Egli, infatti, è il massimo esperto della tecnica Inbound e, grazie alla sua natura creativa e altamente specializzata, è propenso ad accettare sfide sempre nuove nella creazione delle campagne. Per farlo deve essere in grado di fare squadra con il proprio team di lavoro, suddividendo gli incarichi e i compiti, stabilendo delle scadenze da rispettare e assicurandosi che ogni membro del progetto svolga, correttamente e in un ambiente armonico, il proprio ruolo.

 

Vuoi rendere la tua strategia di marketing più efficace? CONTATTACI PER UNA  CONSULENZA GRATUITA >>

 

 

2) Scrum Master

L’Inbound Marketing ce l’ha insegnato: non esiste progetto senza flessibilità e programmazione d’azione. Per raggiungere questi obiettivi alcune agenzie che fanno Inbound (e anche noi di DM&P) si servono della metodologia scrum che permette un approccio nuovo alla gestione di un progetto.

Colui che si occupa di gestire e tirare le fila di questa forma di approccio al lavoro è lo Scrum Master che, interfacciandosi continuamente con i team di sviluppo per conoscere lo stato di avanzamento dei lavori, facilita una corretta esecuzione della metodologia scrum.

3) Content Manager

È colui che si occupa di progettare i contenuti del sito web, del blog e che dirige il lavoro dei vari copywriter. Questa figura lavora a stretto contatto con quella di cui abbiamo appena parlato, perché gran parte dei contenuti Inbound devono essere pensati e realizzati seguendo le principali tecniche della SEO, devono contenere tematiche interessanti per le buyer persona e devono essere correttamente inseriti nelle varie fasi del buyer’s journey.

4) Copywriter

Una volta erano gli scribacchini. Poi (per fortuna) i tempi sono cambiati e oggi quelle figure che si occupano fattivamente di scrivere i contenuti sono i copywriter. Che siano interni all’agenzia o collaboratori esterni, tutti lavorano sotto la stretta direzione dei Content Manager e da essi sono indirizzati qualora qualcosa debba essere rivisto o semplicemente modificato.

5) Inbound Marketing Consultant

Se Figaro era il factotum della città, il Consultant è il tuttofare di una campagna di Inbound: egli, infatti, realizza un’attenta analisi del mercato, del cliente e dei suoi concorrenti, analizza dati e trend del settore in questione, definisce le buyer persona e realizza report che fotografano lo stato dell’arte della strategia stessa.

6) Graphic Designer

Figura molto importante non solo per tutta la comunicazione che passa dal web ma anche per un’agenzia che si occupa di Inbound, essa ha il ruolo di presentare in modo accattivante i loghi, le infografiche, i materiali scaricabili e le CTA. Non dimentichiamo, infatti, che i punti nodali di questa tecnica di Marketing sono quelli di attrarre gli utenti e di convertirli in lead: fasi, queste, in cui anche l’occhio vuole le sua parte!

7) Web Designer

Figura che lavora in stretto contatto con quella appena citata, il Web Designer si occupa di rendere il più fruibile possibile tutta l’esperienza degli utenti durante la navigazione di un sito: dalla creazione di template visivamente gradevoli alla fruibilità di un blog, dalla mappa del sito alla sua ottimizzazione per dispositivi mobile.

8) Inbound Sales

Non dimentichiamo, infine, che c’è anche un’altra professione che va annoverata tra quelle di un team Inbound ed è quella del Sales. Come sempre succede con le figure che gravitano attorno a questa tecnica di Marketing, anche la persona del Sales ha l’obiettivo di aiutare il cliente prima ancora di vendergli un prodotto o servizio. Per farlo, conosce bene quali sono le esigenze del prospect e, sulla base di queste, gli propone una soluzione “tagliata” ad hoc.

 

Richiedi una consulenza gratuita con un nostro esperto cerficato

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?