Perché gli utenti scappano dal vostro sito web?

WEB DESIGN
Perché gli utenti scappano dal vostro sito web?

Attirare nuovi visitatori sul nostro sito è solo il primo passo di una strategia di Inbound Marketing che inizi dalla fase di Attraction: quello che vogliamo davvero, tuttavia, è che, una volta arrivati, gli utenti rimangano sul nostro sito per un po'.

Ma la staticità, si sa, non piace a nessuno, men che meno nella rete: per questo, il vero desiderio di ogni marketer è quello di fare in modo che proprio gli utenti si muovano agilmente all'interno di un sito web, cliccando da una pagina all'altra per diversi fii, sia che si tratti di leggere un articolo del blog, di compilare il form di una landing page o (meglio ancora) di comprare qualcosa.

Perché ha importanza il fatto che questi visitatori passino del tempo sul nostro sito? La risposta è semplice: perché, in qualità di Inbound marketer, il nostro obiettivo principale è quello di attirare visitatori sconosciuti al nostro canale online e convertire questi ultimi in lead qualificati pronti da essere girati al nostro ufficio vendite. Se gli utenti arrivano al sito ma scappano subito dopo, allora non raggiungeremo mai l'obiettivo che ci siamo prefissi.

Per scoprirne di più sui fattori che spingono i navigatori ad abbandonare un sito web, date un'occhiata a questa infografica creata da KISSmetrics: mettetevi nei panni dei vostri clienti ideali e pensate ai vari modi in cui potreste migliorare il vostro sito web e aumentare così il numero di potenziali acquirenti.

Qualche tip può essere:

  • migliorare la navigazione del sito, al fine di fornire subito agli utenti le informazioni che davvero cercano e non uno steile sito vetrina;
  • evitare di soffocare l'utente con un eccessivo numero di banner e inserti pubblicitari, spesso accompagnati da video e audio a tutto volume;
  • strutturare in maniera funzionale i contenuti del sito al fine di facilitare il buying journey dell'utente (e la sua conversione);
  • posizionare i form di contatto alla fine e non sopra i contenuti, evitando così di forzare tempi e modi in cui un utente può lasciare i suoi recapiti;
  •  migliorare al massimo la readibility dei cintenuti, gli stessi che, assieme al design del sito e alla struttura delle pagine, non devono essere in alcun modo noiosi.

 

Kissmetrics

  • Commenti

Ricevi i nostri articoli via e-mail