Come scrivere un blog: I pillar article

ATTRAI
Come scrivere un blog: I pillar article

Gli obiettivi principali di chi scrive un blog sono quello di condividere contenuti ritenuti interessanti e far sì che questi contenuti raggiungano più persone possibili, ottenendo quindi un numero consistente di visite: importanti soprattutto per questo secondo aspetto sono i pillar article. Sono appunto degli  “articoli pilastro”, dei post che sostengono, attraverso la loro autorevolezza, praticità e capacità di attirare numerosi visitatori, la visibilità e l’interesse di un blog.

 

 

Elabora la tua strategia di inbound marketing con l’aiuto della nostra guida: scaricala gratuitamente qui!

 

 

I pillar article sono slegati dall’ attualità o da un evento in particolare, anzi puntano a fornire informazioni generalmente valide in ogni momento e tendono dunque ad essere degli evergreen, post cioè che si possono leggere con interesse costante. Questo fa sì che questo tipo di testi sia portatore di visite consistenti e al tempo stesso costanti, non solo appena pubblicato ma anche più in là nel tempo. Ovviamente, affinché ciò sia vero, l’articolo deve essere interessante, essenziale, facilmente comprensibile e, soprattutto, dovrebbe avere una qualche praticità e utilità che rispondano a esigenze ricorrenti degli utenti del web.


Proprio per questo motivo i pillar article sono spesso e volentieri delle sintesi, delle guide tecniche, dei tutorial - i cosiddetti post “how to” -, che spiegano, cioè, come si risolve un problema, si svolge un’azione o si compie una determinata operazione. Altri modelli tipici di articolo pilastro sono le liste (del tipo “I 10 migliori blog aziendali degli ultimi 20 anni”) o anche i glossari e altri tipi di scritture che includano definizioni e punti di riferimento rispetto a un dato argomento. Ciò fa in modo che i lettori abbiano un interesse preciso nel consultare l’articolo: più l’argomento è specialistico o curioso, più il blog sarà originale e quindi immediato punto di riferimento di una data ricerca o di un dato settore; più saremo chiari, essenziali e precisi più il nostro blog sarà considerato autorevole e creerà fidelizzazione nei lettori.


L’unione di un gran numero di visitatori e di contenuti essenziali e ben strutturati permette che i pillar article siano meglio indicizzati dai motori di ricerca: sfruttare appunto le potenzialità dei post pilastro consente di aumentare notevolemente la visibilità del blog. La presenza di un discreto numero di questo tipo di contenuti porta numerose semplificazioni anche alla vita del blogger: in un mondo in cui mantenere il numero delle visite costantemente elevato è essenziale, i pillar article possono concedere all’autore del blog qualche rallentamento nella frequenza di pubblicazione, garantendo già di loro visite ricorrenti; inoltre, aumentano il valore percepito del blog, in quanto forniscono una riserva di articoli importanti e molto visitati e danno nel presente, e non nella prospettiva di un aggiornamento futuro, l’idea della validità e della competenza del blog stesso.


Così come le colonne sono il sostegno fondamentale per ogni struttura architettonica, anche i pillar article sono strumenti essenziali per l’identità e la riconoscibilità di un blog di successo.

Download our free ebook

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?