La differenza tra Lead Generation e Inbound Marketing spiegata con le caramelle gommose

INBOUND MARKETING | ATTRAI | LEAD GENERATION
La differenza tra Lead Generation e Inbound Marketing spiegata con le caramelle gommose

Spesso ci viene posta la seguente domanda: c’è differenza (e, se sì, qual è) tra Inbound Marketing e lead generation? Ebbene, una domanda di questo tipo necessita una risposta chiarificatrice. 

A darla, sono Ilaria ed Eleonora in questo video di fronte a un tavolo pieno di caramelle.

 

#04 Eleonora e Ilaria Orizz-

 

Proprio come tra tante scodelle di caramelle ce n’è una che contiene solo gommose a forma di coccodrillo, così anche la lead generation può essere considerata come una parte dell’Inbound Marketing. Quest’ultimo, infatti, si compone di tre fasi: quella dell’”attrai”, dove attiriamo utenti interessati al nostro sito grazie ai contenuti di valore, quella del “coinvolgi”, con coltivazione di interesse delle persone per trasformarle in clienti, quella del “fidelizza”, per soddisfare i clienti e aumentare il passaparola positivo su di noi.

La lead generation si colloca nella fase centrale di questo lungo passaggio: ai marketer non resta che capire cosa interessa ai loro interlocutori e cercare di fornirgli qualcosa (ebook gratuiti, whitepaper, webinar o campioni di prodotti da provare) che possa aiutarli a procedere nel buying journey.

 

Leggi l'articolo completo > Inbound Marketing e lead generation: due facce della stessa medaglia?

 

calcolatore lead generation

  • Commenti

Ricevi i nostri articoli via e-mail