Elefanti e giraffe leggono le email? Scoprilo con i dati

MARKETING AUTOMATION | CONVERTI
Elefanti e giraffe leggono le email? Scoprilo con i dati

L’email marketing è e rimane uno dei metodi più efficaci per inviare alla giusta persona il giusto contenuto nel giusto momento sfruttando i poteri dell’automation

Quando si parla di questo tema è bene, tuttavia, tenere in considerazioni alcune metriche che aiutano a capire se la campagna sta andando bene ed, eventualmente, come intervenire per ricalibrare il tiro. Esse sono:

 

#04 Eleonora e Matteo ORIZZ Copy 02

 

  1. Conversion rate: misura il numero di conversioni da lead a cliente effettuate a seguito dell’invio dell’email.
  2. ROI, Return On Investment: misura quanto fatturato si è generato con la campagna di marketing.
  3. Open rate: misura il numero di volte in cui la mail è stata aperta grazie alla capacità di oggetto e preview text di essere appealing.
  4. CTR, Click Through Rate: misura la percentuale di click su link e CTA interne alla mail.
  5. Unsubscribe rate: misura la percentuale di persone che si sono disiscritte dalla mail perché non interessate all’azienda o a all’argomento trattato nella mail.
  6. Bounce rate: misura la percentuale di indirizzi mail di una lista che non hanno ricevuto il messaggio per vari motivi.

In tutta questa attività di misurazione, HubSpot corre in aiuto dei marketer: nella sezione Reports si possono infatti scorrere tutti questi dati e capire quali campagne stanno andando bene e quali no, per correre ai ripari. 

 

Leggi l'articolo completo >> Marketing automation: dati e statistiche che ti convinceranno ad adottarla

 

scarica la guida alla marketing automation

  • Commenti

Ricevi i nostri articoli via e-mail