L'utilità della brand consistency

STRATEGIA
L'utilità della brand consistency

Quando si tratta di prodotti, servizi, marche, ognuno di noi ha le sue preferenze, che spesso non dipendono - o non solo - dai prezzi vantaggiosi rispetto alla concorrenza, dalla comodità, dalla logistica, ecc. Si tratta, appunto, di preferenze personali, gusti, proprio come prendere due tram o fare cinque fermate di metro per mangiare un'ottima pizza, perché è senza dubbio migliore di quella sotto casa.

  

Vuoi impostare una strategia di Inbound Marketing e migliorare? 
Scarica la nostra guida gratuita!

 

Tuttavia, è possibile individuare una caratteristica comune alla maggior parte - se non a tutte - di queste scelte personali e diverse tra loro: la coerenza. Ovvero la capacità di un brand di trasmettere un’immagine costante di sé, allineata cioè ai propri valori e ideali. Essendo i consumatori delle creature abitudinarie, questi ricercano tale coerenza come parametro di misurazione della credibilità e della qualità di un determinato brand. Nel variegato e affollato mercato odierno, ogni impresa deve imparare a sfruttare quella che in inglese viene definita brand consistency come uno strumento per fare buona impressione.

 

Come "parla" il brand?

Al fine di dare forma a un’esperienza d’acquisto e di fruizione di qualità per il cliente, è importante che il vostro brand sia in grado di sviluppare una voce universale, che si presti bene al vostro settore specifico. Provate a elencare una serie di aggettivi che vorreste “mettere in bocca” al vostro brand durante le comunicazioni e le interazioni quotidiane: qualunque sia il messaggio che volete diffondere, stabilire il tono rende tutto molto più semplice. Nel caso vi risulti difficile individuare il tono per voi più appropriato, esplorate rapidamente il vostro sito web: date un’occhiata più da vicino alla qualità dei prodotti o servizi da voi offerti, ma non lasciate che questa da sola determini il vostro approccio; assicuratevi di prendere in considerazione la fetta di pubblico che consuma tali prodotti. Chi sono? Cosa li ha portati da voi? Quali sono i loro interessi? Ricordate, vi state rivolgendo ai vostri acquirenti effettivi e potenziali, non agli acquisti, quindi cercate di impiegare un linguaggio a loro familiare.

 

I social network e il blog aziendale

Una volta archiviata la questione della voce del vostro brand, mettetela in pratica. Il tono scelto dovrà essere utilizzato su Twitter, Facebook, LinkedIn, nelle email, nella segreteria e con i vostri clienti. Anche il centralino dovrebbe rispondere secondo lo stesso registro.

La coerenza deve essere applicata anche alla frequenza con cui postate sui social network o sul blog aziendale. Bombardare di messaggi il lunedì e tacere il martedì non solo è sintomo di mancanza di coerenza, ma confonde anche il pubblico. Dovete dimostrare ai vostri clienti che, ogni qualvolta desiderino contenuti di qualità e aggiornati, possono contare su di voi.

Ciò significa che è essenziale riuscire a individuare un punto di equilibrio tra un numero di post troppo elevato e uno non sufficiente. Per cominciare potrebbe tornare utile misurare il livello di gradimento da parte della rete in base al numero di tweet quotidiani o all’orario di pubblicazione sul blog di un nuovo articolo. La quantità di like, commenti e condivisioni vi darà un’idea della strategia da seguire. Partendo da qui, potete elaborare un piano che preveda la periodicità di pubblicazione di nuovi post per ogni social network. La creazione di una scaletta ha un doppio vantaggio: migliorerà la vostra organizzazione e dimostrerà al pubblico il vostro impegno in termini di costanza e coerenza.

 

Tante strade, un solo obiettivo

L’obiettivo della brand consistency è fondamentalmente quello di rendere il brand più competitivo e aumentare la performatività del proprio marketing. In questo percorso, una tappa obbligata è l’unicità del brand dal punto di vista visivo, la capacità di farsi riconoscere tra mille concorrenti. Scegliete i colori, il font, un logo efficace e date vita alla vostra immagine coordinata, un elemento fondamentale per ogni azienda.

Più la vostra coerenza di immagine e di valori sarà strutturata nel tempo, più facile sarà costruire una buona impressione capace di durare nel tempo e di guadagnarsi la fiducia dei consumatori.

La brand consistency passa anche dai contenuti: a questo proposito, le regole dell'Inbound Marketing possono darti una mano a crearne di efficaci. Se sei interessato a saperne di più, abbiamo quello che fa per te!

 

Download our free ebook

 

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?