La nostra agenzia fa scuola: citati da Paperlit su Prima Comunicazione

NEWS | CASE HISTORY
La nostra agenzia fa scuola: citati da Paperlit su Prima Comunicazione

“Ed è su questo aspetto che ci stiamo concentrando: aiutare i nostri editori a monetizzare meglio”. Con queste parole Luca Filigheddu, CEO di Paperlit, definisce la mission della società italiana nata nel 2009 a Menlo Park in California (ma la sua sede centrale è a Cagliari) e tra le più attive nello sviluppo di applicazioni per il mondo dei media.

Lo fa sulle pagine di Prima Comunicazione, rivista specializzata nel mondo dell'informazione e della comunicazione, dove, nel corso di una lunga intervista (disponibile in fondo all'articolo) sul numero di novembre 2017, racconta gli ultimi successi aziendali nel campo della fruizione digital di riviste cartacee.

Tra questi ultimi c’è PubCommerce, la piattaforma, lanciata lo scorso ottobre, che permette all’editore di vendere i propri contenuti sul web senza per questo dover dare una percentuale importante dei suoi introiti ad Apple e Google. E proprio qui, tra la spiegazione del funzionamento della piattaforma e l’introduzione di nuovi progetti targati Paperlit, c’è spazio anche per la nostra agenzia.

Stiamo lavorando da un anno con un’agenzia, la Del Monte & Partner di Milano – racconta Luca Filigheddu nel corso dell’intervista – che cura il marketing del nostro sito e del blog, dove proponiamo molti articoli volti a sollecitare l’interesse degli editori. Se si cerca su Google ‘monetizzare i contenuti digitali’ in inglese, il primo risultato è quasi sempre il sito di Paperlit. E, infatti, la maggior parte dei nostri publisher sono arrivati da noi facendo proprio questa ricerca”.

Una menzione che ci riempie di orgoglio ma che, soprattutto, dimostra ancora una volta come l’Inbound Marketing dia i propri risultati se applicato con consapevolezza e seguendo una strategia.

I numeri della collaborazione

Non è un caso che sia Paperlit a parlare di noi: abbiamo già avuto modo di raccontare la storia di questa azienda in uno dei nostri articoli. Si tratta, infatti, di uno dei fiori all’occhiello delle nostre collaborazioni, come dimostrano i numeri (qui aggiornati) delle quattro campagne portate avanti a partire da novembre 2016. Durante tutto questo periodo le visite totali al sito sono state 68mila, con un incremento mensile che ha toccato picchi di 8mila visite in una sola mensilità.

Stessa sorte è quella che sta toccando il blog, dove i contenuti realizzati in collaborazione con l’azienda hanno generato 283 contatti dall’inizio della prima campagna. Qui come sul sito la maggior parte di essi provengono dai social, con Linkedin a farla da padrone, seguiti dalla ricerca organica e dal traffico diretto.

Uno sguardo alla strategia: topic cluster e pillar page

Ultimo ma non meno importante dato da sottolineare è che, grazie ai contenuti pubblicati, abbiamo individuato che la tematica di maggiore interesse per i lettori del blog di Paperlit è proprio quella menzionata da Luca Filigheddu nella sua intervista: "make money with a digital magazine". Abbiamo così creato un cluster di contenuti per studiare nel dettaglio il topic e ingaggiare così un maggior numero di utenti. Il risultato? La pillar page si sta indicizzando sui motori di ricerca e ha già portato nuovi contatti, diventando così una delle pagine più visitate del sito.

Niente male, eh? Questi risultati dimostrano quanto sia importante rivolgersi a specialisti del settore per pianificare una strategia Inbound che non solo sia corretta ma che si dimostri anche vincente.

Se anche tu sei alla ricerca di una strategia di marketing che soddisfi ogni tua necessità, allora sei nel posto giusto: contattaci, saremo felici di darti una mano per raggiungere il successo.

 Parla con noi

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?