Unicom premia DM&P: vinto il riconoscimento “L'Italia che comunica le proprie Agenzie”

NEWS | PREMIO
Unicom premia DM&P: vinto il riconoscimento “L'Italia che comunica le proprie Agenzie”

Il 2017 è stato un anno di crescita e di riconoscimenti che hanno letteralmente lastricato la strada sulla quale noi di DM&P abbiamo camminato.

Ma poiché l’anno non è ancora finito, ci siamo concessi un ultimo traguardo prima dell’arrivo di Capodanno: si tratta del premio “L'Italia che comunica le proprie Agenzie”, inserito all’interno del concorso “L’Italia che comunica” promosso da Unicom. Il riconoscimento viene tradizionalmente attribuito dall’Unione Nazionale Imprese di Comunicazione al miglior progetto, campagna o iniziativa di auto-promozione della propria agenzia.

A essere premiato è stato l’elaborato dal titolo Inbound Marketing “Rilancia l’agenzia” che racconta la nostra storia lavorativa da gennaio a giugno 2017. In questo periodo, infatti, la nostra agenzia è cresciuta a dismisura grazie all’attuazione delle best practice dettate dall’Inbound Marketing. Seguendo, cioè, una pianificazione ben precisa che ha contemplato varie strategie legate ai contenuti, alla loro ottimizzazione e alla marketing automation.

Ma andiamo con ordine. Come si evince dall’elaborato, il nostro primo passo è stato quello di riconoscere i principali problemi legati al settore: la consapevolezza, per esempio, che il modello di business di agenzia a 360 gradi è sempre più difficile da sostenere per le piccole agenzie indipendenti.

Nulla che potesse spaventarci, al punto che dal primo gennaio 2017 abbiamo avviato un percorso di innovazione che ha investito tre fronti:

  • la comunicazione, in chiave Inbound;
  • il business model, rappresentato da canoni ricorrenti;
  • le competenze, molto forti nel campo del digitale.

Come abbiamo fatto? Facile, abbiamo seguito i dettami dell’Inbound Marketing: abbiamo definito, cioè, delle buyer persona, prodotto contenuti (60 articoli e 9 materiali premium) in ottica SEO, avviato percorsi di conversione e la marketing automation, con workflow di lead nurturing.

E i risultati non si sono fatti attendere: da gennaio a giugno sono stati generati 180 lead (circa uno al giorno!) di cui 106 si sono qualificati come direttori o assistenti marketing, direttori commerciali o imprenditori.

Di sicuro hanno giocato un ruolo di primo piano i nostri recenti traguardi, che ci hanno visti diventare Gold Partner HubSpot in soli 4 mesi (“record” europeo) e una delle due agenzie italiane invitate a Dublino all’HubSpot Partner day. Qualifiche, queste, che hanno contribuito a raggiungere 12 nuovi clienti e 382mila Euro di contratti stipulati. Insomma, viva noi!

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?