Come creare una CTA su HubSpot

CALL TO ACTION | HUBSPOT
Come creare una CTA su HubSpot

Uno dei principali obiettivi dell’Inbound Marketing è quello di accompagnare un cliente nelle sue varie fasi decisionali, dai primi approcci con l’azienda all’acquisto di un bene. Tale attività non renderà soltanto il buyer’s journey un viaggio facilitato e di qualità, ma soprattutto permetterà all’azienda di monitorare, passo dopo passo, quali e quanti clienti sono diventati effettivi acquirenti di un bene.


 

Vuoi sapere come creare call-to-action che funzionano? Scarica il nostro ebook gratuito e leggi le nostre best practice!

 

Uno degli strumenti fondamentali perché ciò accada sono la CTA, acronimo di Call-to-Action, che può essere reso in italiano con chiamata all’azione. Sono essenziali per la lead generation, cioè la raccolta dei dati degli utenti per creare liste di persone potenzialmente interessate a prodotti e servizi.


Non uno strumento qualunque, insomma, che è bene rendere in maniera incisiva e funzionale sia dal punto di vista dei contenuti sia dal punto di vista della grafica. Già, perché nella realtà dei fatti una CTA si presenta come un bottone che, inserito a conclusione di un testo (o nel mezzo, se quest’ultimo presenta una lunghezza eccessiva), invita a compiere un’azione. Poche ma incisive parole che, sovrascritte in uno spazio ben delineato, esortano l’utente ad agire: “Richiedi una consulenza”, “Scarica l’ebook” e così via.


Per farlo, sono disponibili applicazioni e programmi che, se ben conosciuti, danno risultati di grande impatto, specie dal punto di vista grafico. Quello che fornisce maggiore affidabilità è, tuttavia, il sito di HubSpot. Tra le tantissime funzioni offerte, c’è anche quella di creare una CTA che si adegui perfettamente al contenuto che si vuole rendere il più possibile visibile. Ma come fare? Nessun problema: basta seguire queste tre semplici mosse

 

Come iniziare

Si trovano nella barra in alto a sinistra, alla voce Content, aprendo la quale si trova la categoria Call-to-Action. Solo qui sarà possibile procedere alla creazione di una perfetta CTA.

 

CTA 1.jpg


Il contenuto della Call-to-Action

Come dicevamo poco fa, una CTA deve contenere delle informazioni atte a indirizzare l’azione di un utente. Anche su HubSpot è possibile esplicitarle, nella sezione Information all’interno del format per crearle. Qui è possibile inserire tutto ciò di cui una chiamata all’azione ha bisogno.


Per esempio, si può (o meglio, si deve) indicare cosa si vuole far fare all’utente, la campagna a cui quella Call-to-Action si riferisce e il link alla pagina cui si vuole indirizzare l’attenzione di chi naviga. Oltre a questo, è possibile permettere all’utente che vi clicca sopra di aprire una nuova finestra di navigazione, in modo da tenere aperte entrambe le pagine, quella della Call-to-Action cui ha appena risposto e quella della landing page su cui approda.

 

CTA 2.jpg


La grafica della Call-to-Action

Non dimentichiamo che una CTA è semplicemente un simbolo che deve rispondere a determinate qualità grafiche. HubSpot permette di realizzarne diverse, variabili non solo a seconda del gusto di ciascuno di noi, ma anche il più vicine possibile alle qualità estetiche del sito in cui ci troviamo a operare. A variare, dunque, possono essere le dimensioni e i colori, tanto del bottone quanto della scritta, ma anche il contenuto e l’eventuale immagine che vi si vuole inserire.

CTA 3.jpg

 

 

Seo Checklist cosa devi fare per indicizzare al meglio il tuo sito web

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?