Dal Partner Day a Michelle Obama: il nostro viaggio a Boston per Inbound 2017

INBOUND 2017 | INBOUND MARKETING | EVENTI
Dal Partner Day a Michelle Obama: il nostro viaggio a Boston per Inbound 2017

HubSpot ha lanciato la proposta e noi di Del Monte & Partner abbiamo colto la palla al balzo. Preparate le valigie e recuperati i passaporti siamo partiti alla volta di Boston per assistere alla più grande convention internazionale sull’Inbound Marketing: Inbound 2017.


Con oltre 250 speech proposti, l’evento raccoglie di anno in anno i partner HubSpot sparsi per tutto il pianeta per offrire un’occasione di condivisione riguardo alle ultime novità in campo digital.


Luci, colori, suoni, tecnologia, amicizie nuove: questi sono gli ingredienti che hanno reso i quattro giorni della convention indimenticabili a cominciare dal primo: il Partner Day. Una giornata a ritmi serrati, con pause da 15 minuti tra uno speech e l’altro, che ci ha dato la possibilità di conoscere in anticipo le upcoming news del software.


Ma ad Inbound 2017 non si parla solo di HubSpot, infatti, durante il Partner Day ci siamo totalmente immersi nelle novità del digital marketing. Dal client management ai trend che caratterizzeranno il prossimo anno: nulla è lasciato al caso in questo settore.


Boston ci ha portato una ventata di novità e ci ha anche permesso di entrare in contatto con colleghi provenienti da tutto il mondo con cui abbiamo condiviso non solo momenti di formazione, ma anche attimi memorabili all’esterno del campus: dalle lunghe file ai food truck, alle serate in compagnia di Brian Halligan e Dharmesh Shah - i fondatori di HubSpot.


Degni di nota sono stati anche gli incontri con Michelle Obama e John Cena. Il primo con un taglio più motivazionale che ci ha restituito un’immagine più umana della ex-first lady americana. Michelle ha raccontato a migliaia di persone le sue difficoltà alla Casa Bianca: la vita in casa Obama non è stata semplice, ma la sua tenacia le ha permesso di portare avanti il suo impegno politico e, contemporaneamente, essere una madre presente per i suoi figli.


Mai smettere di inseguire i propri obiettivi, ecco quello che ci portiamo a casa anche grazie a John Cena. Wrestler (e attore) di fama internazionale, John ci aperto gli occhi sull'interdisciplinarietà. Bisogna essere come creta: capaci di plasmarsi e modellarsi a seconda delle situazioni. È necessario non essere mai uguali a se stessi, ma seguire il mercato e ciò che le persone desiderano e, se necessario, rimettersi sui libri per continuare a fare passi in avanti.


A distanza di un mese ripercorriamo, quindi, le tappe del nostro viaggio in un video che raccoglie i momenti più emozionanti di Inbound 2017, sperando che anche voi possiate cogliere anche solo in parte la meravigliosa atmosfera che abbiamo respirato a Boston.

 

 

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?