Le 5 P del Content Marketing

ATTRAI | CREAZIONE CONTENUTI
Le 5 P del Content Marketing

Che il content marketing la stia facendo da padrone sulla scena ormai da qualche anno non è certo un segreto. Oggi vendere non è più sufficiente; bisogna saper informare, educare e intrattenere i consumatori.

 

 

Vuoi saperne di più riguardo l’Inbound Marketing? Vuoi rendere la tua strategia più efficace? Scarica la nostra guida all'Inbound Marketing!

 

 

Questo è il content marketing: offrire informazioni di qualità che convincano il pubblico dell’autorevolezza e professionalità nel settore in cui una determinata azienda opera, così da diventare il punto di riferimento nel momento in cui un potenziale cliente si avvicinerà all’acquisto di un prodotto.

Ma da dove si comincia? Sviluppare un programma solido di content marketing - e mantenerlo attivo nel tempo - può sembrare complicato. Il segreto è suddividere l’intero processo in 5 fasi: Pianificare, Produrre, Pubblicare, Promuovere e Provare.

Pianificare

Non si può iniziare senza un buon piano. Il primo passo consiste nel decidere quali formati di contenuto siano adeguati per il proprio pubblico: blog per l’aumento del traffico, infografiche per la condivisione social, articoli per educare i consumatori e accrescere la brand awareness, ebook e whitepaper per generare dei lead, social media per creare coinvolgimento, video per creare viralità.

Il secondo passo è la calendarizzazione delle attività di produzione: stabilire chi fa cosa ed entro quando presentare il prodotto finito.

Produrre

È il momento di creare il contenuto. Il punto fondamentale qui è che i dipendenti dell’azienda, esperti nel loro lavoro, non hanno il tempo da dedicare alla produzione, quindi è altamente consigliato assumere un professionista del content marketing, che sappia gestire in autonomia tutto il processo di produzione richiedendo ai dipendenti le informazioni necessarie.

In alternativa, se non si ha la possibilità di delegare la mole di lavoro a qualcuno interno all’azienda, è possibile appaltare il tutto ad un’agenzia esterna, specializzata in attività di content marketing ma non solo; anche in SEO, social media strategy, ecc.

Pubblicare

Una volta ultimati i contenuti arriva il momento di renderli disponibili al pubblico. La soluzione migliore è quella di distribuirli, a seconda della loro natura, in diverse sezioni del sito web aziendale.

I post e le infografiche trovano il loro habitat ideale all’interno del blog, oltre ovviamente agli svariati profili social, che permettono una rapida condivisione; mentre contenuti scaricabili come ebook, demo, ecc. possono essere collocate nelle pagine dei prodotti, alle quali un utente può arrivare attraverso delle call-to-action posizionate in homepage o in pagine esterne.

Promuovere

Ok, c’è stata la pianificazione, la produzione e la pubblicazione, ma c’è ancora bisogno di un po’ di visibilità; la sola presenza del contenuto in rete non è sufficiente ad attirare folle di visitatori.

È necessario promuovere i propri contenuti in modo da attirare nuovi utenti. L’amplificazione dei contenuti consiste nella loro diffusione sui diversi social network, nella partecipazione a discussioni sempre sui social o su forum di settore.

Provare

Bisogna essere pronti a dimostrare che l’investimento fatto nel content marketing sia in grado di produrre ROI (Return On Investment). A tale scopo, l’analisi delle statistiche di accesso ai contenuti è fondamentale: è importante riuscire a confrontare i risultati effettivi con gli obiettivi che ci si era prefissati durante la pianificazione, quantificare l’aumento di traffico, di coinvolgimento (considerando l’ammontare di tempo speso dagli utenti sul sito), delle vendite, dei lead generati, delle sottoscrizioni, ecc.

Conclusione

Pianificare. Produrre. Pubblicare. Promuovere. Provare.

Quando arriva il momento di avviare la prima campagna di content marketing o di migliorarne una già esistente, è importante suddividere il processo in 5 fasi essenziali e imprescindibili. L’organizzazione del lavoro secondo questo schema assicurerà la creazione di una campagna efficace e vincente.

 

Richiedi una consulenza gratuita con un nostro esperto cerficato

 

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?