Come scegliere un'agenzia di Inbound Marketing

MARKETING AGENCY | STRATEGIA
Come scegliere un'agenzia di Inbound Marketing

Quando un’impresa manifatturiera decide di avvalersi dell’inbound marketing deve essere consapevole di aver scelto una strada che può dimostrarsi ricca di difficoltà.

L’inbound marketing, infatti, è una materia che va conosciuta approfonditamente per poter essere messa in pratica con successo.

L’inbound marketing cerca di attirare clienti attraverso una comunicazione mirata, interessante ed informativa, e per farlo utilizza le nuove tecnologie, come il sito, il blog, le email e i social network.

Una buona strategia di inbound marketing deve seguire il consumatore in tutte le fasi del suo customer lifecycle, da quando conosce per la prima volta il brand fino a quando diventa un promotore dell’impresa. A ogni passaggio corrispondono diversi strumenti e diversi contenuti, che vanno conosciuti a fondo.

 

Se vuoi capire quale strategia sia la migiore per la tua azienda, richiedi una consulenza gratuitita con un nostro esperto di inbound marketing.

 

Una comune agenzia digitale non è probabilmente in grado di fornire sostegno durante tutte queste fasi, ma si limita ad offrire un servizio specifico, come ad esempio la creazione del sito.

Se l’impresa non ha abbastanza esperienza in campo inbound rischia di investire risorse destinate ad andare in fumo. Sia dal punto di vista temporale, sia da quello delle risorse umane, infatti, l’inbound marketing richiede un certo impegno.

Non sono molti gli specialisti di questo metodo innovativo, soprattutto in Italia, ma ci sono alcune agenzie certificate che hanno fatto dell’inbound marketing la loro mission.

Piuttosto che cercare di mettere insieme delle conoscenze superficiali sulla materia, ad un’azienda conviene quindi sapere come scegliere un'agenzia di inbound marketing.

In primo luogo, vediamo perché affidarsi ad un’agenzia.

1. Conoscenze

Normalmente un’impresa non dispone di esperti di inbound marketing nel suo organico. Formare una risorsa ad hoc, certo, può essere una soluzione.

Ma quali sono i costi monetari e temporali di tale scelta?

Perché non contattare qualcuno che ha già esperienza, partendo prima con la campagna e con maggiori possibilità di successoIn più, le conoscenze necessarie per una strategia efficace sono molto eterogenee, e difficilmente possono essere riassunte in una sola persona, o in un paio.

Un’agenzia dispone invece di un team completo e coordinato, che collabora per l’obiettivo comune.

2. Tempo

L’inbound marketing richiede un investimento temporale continuato nel tempo non  indifferente.

La coordinazione di tutti i canali di comunicazione e il loro aggiornamento continuo sono un compito di cui qualcuno si deve far carico.

Un errore comune consiste nel partire con entusiasmo per poi rallentare e fermarsi una volta che ci si rende conto di non avere abbastanza tempo da dedicare.

Collaborando con un’agenzia non ci si trova a fronteggiare questa situazione, che può risultare addirittura dannosa per la reputazione dell’impresa.

3. Analisi

Quando si controllano le performance di una campagna inbound, bisogna sapersi valutare con oggettività.  L’analisi dei risultati, sia che si tratti di controlli intermedi sia di quello finale, è una fase importante che richiede competenze.

Nel caso in cui la strategia non stia dando i risultati sperati, è necessario saper cambiare direzione senza perdersi d’animo.  E chi meglio di un team di esperti può conseguire questo risultato?


Avendo appurato l’importanza di trovare un’agenzia, bisogna però sottolineare che
non tutte sono ugualiInfatti le agenzie si differenziano per competenze, approccio al lavoro, esperienza ecc.

 

Ecco alcuni criteri da considerare nella scelta.


1. Obiettivi

La strategia di ogni impresa parte dagli obiettivi che essa si pone.

Le mete a cui si desidera arrivare sono anche il punto di partenza per raggiungerle, e nel mezzo ci deve essere una tattica che permetta di muoversi verso il traguardo con sicurezza e consapevolezza.

Nello scegliere una strategia, un’impresa può porsi diversi obiettivi, come quello generico di farsi conoscere, o quello più specifico di generare lead online.

Nel primo caso, un’agenzia che si occupi di inbound e anche di marketing tradizionale potrebbe essere la migliore soluzione, poiché permetterebbe di affiancare tecniche classiche e metodologie più recenti.

Nel secondo caso, invece, è meglio cercare un’agenzia completamente focalizzata sull’inbound, che abbia tutte le competenze necessarie e tutti i propri sforzi diretti al mondo del web.


2. Esperienza

Alcune agenzie hanno più esperienza nel campo, il che sicuramente le rende affidabili.

Verificare quali siano i progetti passati dell’agenzia è utile per farsi un’idea delle loro competenze, ma ciò non significa che un’agenzia più giovane e con minor esperienza sia da scartare.

Al contrario, talvolta l’essere nuovi sul mercato comporta la presenza di maggior entusiasmo e capacità creative, che nell’inbound marketing non guastano mai.

Inoltre, l’esperienza si paga: un’agenzia più giovane potrebbe offrire un prezzo inferiore e altrettanto buoni risultati.  La scelta dipende dalle disponibilità economiche ma anche dalla vision dell’impresa stessa.


3. Approccio

Alcune agenzie sono abilissime a costruire siti internet, altre sono specializzate nella produzione di contenuti.  Altre ancora, invece, seguono il cliente a 360°, con una strategia completa e con un supporto duraturo nel tempo.

Il grado di autonomia e il livello di collaborazione vanno stabiliti in modo chiaro all’inizio della relazione.

Se si ritiene di non essere abbastanza competenti nel campo inbound, forse è meglio cercare un supporto totale e duraturo.  Al contrario, se si possiedono risorse e competenze parziali, si può scegliere di affiancarle al lavoro dell’agenzia per un periodo di tempo limitato.

Ogni agenzia ha la sua visione su questo punto, e bisogna quindi trovare un accordo. Per una collaborazione efficace, di norma, è bene essere sempre chiari e onesti riguardo agli obiettivi, i prezzi, e il metodo di lavoro.

 


Se sei interessato a far crescere il tuo business con l’inbound marketing, contattaci per una consulenza gratuita con un nostro esperto.

Richiedi una consulenza gratuita con un nostro esperto cerficato

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?