HubSpot Integrations: come semplificare e migliorare i processi aziendali

CRM | HUBSPOT
HubSpot Integrations: come semplificare e migliorare i processi aziendali

La scelta del giusto CRM è fondamentale per la crescita aziendale, ma non è sempre semplice. Infatti, sono numerosi i fattori da tenere in considerazione: costi, facilità di utilizzo, caratteristiche tecnologiche e funzionalità, completezza e semplicità nell’adozione della piattaforma. 

Inoltre, un’altra caratteristica fondamentale da valutare nella scelta di un CRM è la capacità del software di dialogare e connettersi con tutti i sistemi e gli strumenti presenti in azienda. Il software CRM HubSpot risponde a questa necessità grazie all’integrazione naturale con i software di terze parti più utilizzati: scopriamo di più sulle HubSpot Integrations e su come sono fondamentali per potenziare la crescita aziendale.

 

Scopri le potenzialità di HubSpot: richiedi una Demo!

 

L’importanza delle integrazioni per il software CRM

Perché è fondamentale considerare le integrazioni disponibili nella scelta del CRM? Scegliere un software in grado di integrarsi con tutte le piattaforme e le App utilizzate in azienda consente di semplificare le operazioni e migliorare i processi interni grazie all’allineamento di tutti i dati e delle varie business unit

Non tutti i CRM attualmente presenti sul mercato sono aperti ad integrazioni con sistemi terzi o, ancora, non tutti consentono di sviluppare integrazioni in modo semplice e senza il rischio di perdere dati. Da questo punto di vista, oggi HubSpot si conferma la soluzione migliore: nasce come software all-on-one, ovvero pensato per integrarsi perfettamente e naturalmente con qualsiasi tool di terze parti. In che modo? Ecco un’overview delle diverse possibilità di HubSpot Integrations disponibili oggi in piattaforma.

 

HubSpot: una piattaforma all-on-one

HubSpot, diversamente da altri CRM, nasce come piattaforma all-on-one, pensata per integrarsi facilmente e perfettamente con qualsiasi stack tecnologico presente in azienda. L’integrazione di HubSpot non riguarda solo le piattaforme interne: tutti gli strumenti all’interno della piattaforma sono automaticamente integrati e consentono di sviluppare attività di marketing, vendita e Customer Service in modo allineato e basandosi su un’unica fonte condivisa di dati: il CRM. 

Le diverse integrazioni con sistemi di terze parti si sviluppano grazie alle API di HubSpot e ai differenti connettori presenti sul mercato. Da App a software, HubSpot continua ogni giorno a rinnovarsi ampliando la cerchia di applicazioni e sistemi con cui sviluppare integrazioni. Di seguito, vediamo quali sono le integrazioni più utilizzate dedicate a marketing, vendita e Customer Service.

 

Marketing: le migliori HubSpot Integrations

Quali sono gli strumenti utili per potenziare HubSpot in ambito marketing? Ecco qualche suggerimento.

 

MailChimp

Mailchimp è uno strumento di email marketing e automation utilizzato da numerose aziende e può essere integrato facilmente con HubSpot. Perchè integrare i due tool? Il principale vantaggio di questa operazione è sicuramente il sync automatico dei contatti tra i due tool: è possibile collegare l’account HubSpot a MailChimp per aggiungere contatti e viceversa. Infatti, grazie alla possibilità di tracciare le attività del contatto su Mailchimp all’interno del CRM HubSpot, si possono generare liste di contatti e inviare comunicazioni personalizzate.

 

 hubspot mailchimp

 

Shopify

HubSpot, anche se non offre tool interni per sviluppare un e-commerce vero e proprio, può essere adoperato per migliorare le performance dello shop online su Shopify. Grazie all’integrazione HubSpot-Shopify è possibile sincronizzare tutti i dati legati all’esperienza d’acquisto all’interno del CRM: contatti, ordini, prodotti, valore dell’ordine, etc., ottenendo un'overview su tutte le attività svolte dall’utente. 

Sulla base dei dati acquisiti dall’e-commerce, è possibile creare liste di contatti o trigger per campagne di Email Marketing Automation (con licenze Marketing Hub Professional o Enterprise). Non solo, dopo aver collegato Shopify all’account HubSpot, si possono analizzare i dati acquisiti direttamente in piattaforma generando una dashboard con le performance dell’e-commerce, creando email in caso di carrello abbandonato e automatizzando gli ordini con i workflow. Inoltre, il catalogo dei prodotti presenti su Shopify verrà creato all’interno della libreria di prodotti di HubSpot.

 

hubspot shopify integrations

 

Lucky Orange

HubSpot dispone di strumenti di reportistica che consentono di analizzare nel dettaglio le performance delle pagine, ma esistono anche alcuni strumenti esterni dedicati all’analisi di heatmap e clickmap: uno tra i migliori è Lucky Orange.

Integrando HubSpot con Lucky Orange si possono tracciare e registrare tutte le interazioni dei contatti sul sito all’interno del CRM. Inoltre, è possibile analizzare le mappe di navigazione e individuare i punti di maggiore interesse per gli utenti: un ottimo punto di partenza per mettere in atto una strategia di Growth Driven Design.

 

Google Search Console

Google Search Console è uno strumento gratuito che può essere utilizzato per analizzare e gestire le performance di qualsiasi sito Web tramite un account Google. L'integrazione di HubSpot con Google Search Console integra i dati dalle ricerche di Google all’interno dello strumento SEO di HubSpot. HubSpot consente di integrare Google Search Console con il sistema di gestione dei contenuti (CMS) di HubSpot e/o il Marketing Hub.

Alcune delle informazioni più importanti che Google Search Console comunica ad HubSpot tramite l’integrazione sono: numero di visualizzazioni, clic ottenuti dal sito Web per termini di ricerca specifici e posizione media tra i risultati di ricerca di Google. 

 

google search console hubspot

 

WordPress

Hubspot, grazie al suo CMS Hub, permette di creare e sviluppare siti in modo particolarmente semplice. Nonostante ciò, HubSpot può essere utilizzato anche per ottimizzare o gestire un sito sviluppato su altro CMS, come per esempio WordPress. 

Infatti, l’integrazione tra HubSpot e WordPress consente di:

  • Sincronizzare le e-mail e le informazioni dei contatti su HubSpot CRM, suddividendo il pubblico e creando liste diverse;
  • Inserire form e pop-up usando lo strumento di trascinamento della selezione, come anche live chat e chatbot;
  • Automatizzare email in base all’azione compiuta dell’utente (compilare un form o inviare un messaggio nella live chat). 
  • Visibilità e analisi aggiornate su pagine e fonti di traffico che generano la maggior parte delle conversioni.

hubspot and wordpress

 

Le migliori HubSpot Integrations per il team Sales

Quali sono gli strumenti utili per potenziare HubSpot in ambito vendita? Ecco qualche suggerimento.

 

Slack

Slack è un software di collaborazione aziendale, simile per funzionalità ed uso a  Microsoft Teams o Google Chat. Per poter sviluppare l’integrazione tra HubSpot e Slack è necessario:

  • Essere HubSpot Super-Admin o disporre delle autorizzazioni di App Marketplace in HubSpot;
  • Essere amministratore dell'area di lavoro Slack.

Grazie all’integrazione è possibile gestire record e notifiche, creare un task o aggiungere un ticket su HubSpot direttamente da Slack e collegarlo ad uno specifico contatto, company o deal. Le conversazioni, inoltre, vengono sincronizzate ed è possibile impostare notifiche per segnalare tutte le volte in cui un contatto utilizza la live chat del sito. Si possono anche vedere e condividere le email e ottenere analisi aggiornate sulle performance.

 

Client Email

Gmail, Outlook, Windows: i Client di posta elettronica sono numerosi e ogni azienda sceglie il servizio più adatto alle proprie caratteristiche. HubSpot supporta integrazioni con tutti i Client mail più utilizzati al fine di sincronizzare tutte le mail all’interno del CRM HubSpot.

In questo modo si possono visualizzare e gestire tutte le conversazioni avvenute con un determinato contatto da un’unica interfaccia offrendo al cliente un’esperienza su misura e personalizzata in ogni momento.

 

Zoom, GoTo Webinar, Eventrbrite

E’ possibile integrare HubSpot anche con piattaforme quali Zoom, GoTo Webinar e Eventbrite al fine di gestire e pianificare al meglio videoconference o webinar

L'integrazione con Zoom consente di aggiungere collegamenti di videoconferenza alle pagine di pianificazione di HubSpot. A seconda dell’abbonamento HubSpot, si possono aggiungere iscritti al webinar Zoom tramite workflow e visualizzare la registrazione sulla timeline dei contatti.

Invece, uno dei vantaggi dell’integrazione HubSpot-GoTo Webinar è la possibilità di utilizzare e agganciare un form per l’iscrizione al webinar. Di conseguenza, avendo tutti i dati registrati all’interno del CRM HubSpot, è possibile segmentare l’audience e inviare email di follow-up.

hubspot go to webinar

Infine, l’integrazione di HubSpot con Eventbrite consente di raccogliere nuovi contatti e tenere traccia di quali contatti si registrano e partecipano agli eventi organizzati dall’azienda.

 

Integrazioni tra HubSpot e altri CRM

HubSpot si integra alla perfezione con tutti i software CRM più utilizzati dalle aziende:

 

Salesforce

Uno dei più importanti e diffusi CRM non poteva non avere una sua integrazione nativa con HubSpot! L'integrazione HubSpot-Salesforce consente di trasferire i dati tra le due piattaforme in modo sicuro e senza rischiare di perdere informazioni, mantenendo un elevato allineamento tra team di marketing e vendita.

In questo modo è possibile migliorare la produttività del team vendite grazie all’impostazione di alert basati sugli eventi più importanti: apertura delle email, form submission, attività sul sito (ad esempio visualizzazione di una specifica pagina), etc. 

Una funzionalità particolarmente importante riguarda il Lead Scoring di HubSpot: infatti, è possibile utilizzarlo anche per i contatti importanti da Salesforce: in questo modo il team vendite potrà concentrarsi esclusivamente sui contatti più evitando di impiegare risorse in trattative premature.

 

hubspot salesforce integration

 

Zoho e Microsoft Dynamics

Non solo Salesforce, sono molti i CRM con cui HubSpot può connettersi in maniera semplice e funzionale: 

  • Zoho: CRM molto popolare presente attualmente sul mercato. L’integrazione con HubSpot coinvolge diversi tool di Zoho: CRM, Recruit, Inventory, Book e Invoice. Per connettere le due piattaforme è necessario essere HubSpot Super-Admin o disporre delle autorizzazioni di accesso all’App Marketplace di HubSpot;
  • Microsoft Dynamics: anche in questo caso, l’integrazione con HubSpot permette di sincronizzare gli oggetti presenti all’interno di Microsoft Dynamics 365 con HubSpot (è necessario essere Super-Admin). Dopo aver collegato l’App, è necessario attivare la sincronizzazione unidirezionale o bidirezionale per i dati.

hubspot dynamics

 

Customer Service: le migliori HubSpot Integrations

Quali sono gli strumenti utili per potenziare il Customer Service di HubSpot? Ecco qualche suggerimento.

 

SurveyMonkey

Il Service Hub di HubSpot consente di creare numerose tipologie di survey: CES, CSAT, NPS e custom survey. Tuttavia, per creare un sistema di misurazione ulteriormente avanzato e completo è possibile integrare HubSpot con altri software verticalizzati sulle survey. 

L’integrazione SurveyMonkey - HubSpot, per esempio, permette di creare sondaggi accattivanti utilizzando le opzioni di personalizzazione di SurveyMonkey e di condividere i risultati grazie ad HubSpot. 

Il risultato è un CRM completo, nel quale è possibile visualizzare le risposte di ogni contatto e utilizzarle per pianificare azioni personalizzate, per migliorare un servizio aziendale o per intavolare una trattativa con un’Opportunity.

hubspot survey monkey 

 

Facebook Messenger

HubSpot consente di sincronizzare all’interno della piattaforma anche le conversazioni avvenute sui Social. L’integrazione tra Facebook Messenger e HubSpot, infatti, integra all’interno del CRM le conversazioni e consente di tenere traccia completa della relazione tra azienda e singolo contatto.

Un’altra preziosa funzionalità offerta da questa integrazione riguarda i chatbot: con HubSpot è possibile creare chatbot in piattaforma da implementare direttamente su Facebook Messenger per automatizzare le risposte alle domande più frequenti e ottimizzare l’efficienza del team Customer Service.

 

Fully-Managed Platform: la soluzione per sviluppare perfette integrazioni HubSpot

Come sottolineato, HubSpot è una piattaforma all-on-one che nasce per integrarsi alla perfezione con qualsiasi App o software di terze parti in utilizzo in azienda. Ma, per ottenere risultati concretamente vincenti, è importante progettare e realizzare tutte le attività di integrazione in modo corretto.

Per questo in Delmonte abbiamo abbiamo progettato un sistema in grado di ottimizzare i processi di HubSpot Integrations: Fully-Managed Platform, una piattaforma in Cloud, implementata su Amazon AWS, su cui far girare le App di integrazione dei clienti. Questo sistema permette di accelerare il processo di integrazione tra HubSpot e qualsiasi altro stack tecnologico (ERP, e-ommerce, Business Applications, External Data Sources, Communication APIs, etc.).

L’architettura a micro servizi totalmente serverless è stata pensata per rendere la piattaforma flessibile, dinamica, ad alte performance e adattabile alle esigenze delle singole aziende.

Demo HubSpot

  • Commenti