3 esempi di Inbound Marketing di successo

CASE STUDIES | B2B
3 esempi di Inbound Marketing di successo

Gli strumenti dell’inbound marketing sono svariati: per avere successo online, la aziende devono sapere come destreggiarsi al meglio nel mondo del web e su quali di questi mezzi porre una particolare attenzione. 

 

Richiedi una consulenza gratuita con un nostro esperto certificato per confrontarti su quale sia la strategia più adatta alla tua azienda.

 

 

In questo articolo riportiamo 3 esempi di Inbound Marketing efficace, fatto da aziende che hanno avuto il coraggio di investire su una strategia innovativa.

 

 

plastic-printers.jpg

 

L’azienda

Plastic Printers è un’azienda statunitense di dimensioni ridotte (60 impiegati) che si occupa di stampare biglietti da visita e altri prodotti in carta plastificata.

Il suo fondatore e dirigente, Nate Johnson, si è reso conto che la sua impresa stentava ad aumentare il numero di clienti, e si è quindi rivolto ad Hubspot, il software leader nella gestione dell’inbound marketing.

La situazione di Plastic Printers era troppo statica e non riusciva a far muovere i lead lungo il sales funnel.

Capirne il motivo è semplice: l’azienda disponeva di un unico database di contatti che ricevevano mensilmente con un’email standard, senza alcuna segmentazione del target.

Inoltre i lead che venivano generati arrivavano attraverso due sole Call-To-Action, una bottom e una middle of the funnel. Mancavano quindi dei contenuti top.

Le soluzioni

L’unione di vari tool in un’unica piattaforma come Hubspot ha permesso all’impresa di iniziare ad eseguire la profilazione dei nuovi contatti generati, e di procedere quindi con l’invio di email personalizzate: questo ha portato alla maturazione di una strategia di lead nurturing di successo.

In più l’azienda si è concentrata maggiormente sulla creazione di contenuti, CTA e landing page dedicate ai prospect del top of the funnel, ossia coloro che si stanno informando circa un problema ma che ancora non hanno individuato la soluzione che fa per loro.

Un esempio significativo sta nell’uso dei workflow di Hubspot: i prospect venivano contattati tramite email nelle quali si proponeva uno sconto sul primo acquisto, ottenibile semplicemente twittando “@Plasticprinters Send me my free #350OffCoupon”.

I risultati

Grazie ai nuovi contenuti top l’azienda riesce ad attirare più lead.

Di questi, ben il 64% viene convertita in consumatore grazie al brillante utilizzo dei workflow e del lead nurturing: un traguardo invidiabile.

Il dirigente di Plastic Printers attribuisce, almeno in parte, all’inbound marketing il successo che l’impresa sta riscuotendo: un aumento annuale dei profitti del 24%.

 

 

Acoustiblok_logo.jpg
L’azienda

Acoustiblok, Inc. è un’impresa di piccole dimensioni con sede in Florida, negli USA.

Si occupa di produrre pannelli di isolamento acustico da esterno e da interno, ed opera sia nel B2B che nel B2C.

L’impresa si è trovata in difficoltà quando ha capito di stare perdendo sempre più clienti: la mancanza di un sito in grado di generare contatti e la proposta di soluzioni flessibili da parte dei concorrenti stava danneggiando notevolmente gli affari di Acoustiblok, Inc.

Inoltre, l’azienda non aveva una strategia ben definita, e quindi stentava a capire come utilizzare le sue risorse in modo efficace.

Le soluzioni

Uno dei primi problemi da affrontare era la necessità di aumentare il traffico al sito. Grazie ad Hubspot è stato possibile individuare le parole chiave più funzionali e quindi migliorare il sito dal punto di vista della SEO. Questo ha dato all’impresa un vantaggio sui competitors.

Sono state inoltre create delle nuovecall-to-actionlanding page che hanno aiutato ad aumentare i contatti che venivano poi contattati via email.

Infine, grazie all’utilizzo di Marketing Analytics di Hubspot è stato possibile osservare le strategie dei concorrenti per poter adattare le proprie scelte di conseguenza.

I risultati

Il miglioramento del business, dopo solo un anno e mezzo dalla scelta dell’inbound, è sorprendente. Acoustiblok, Inc. ha aumentato del 210% il traffico al sito, e addirittura del 307% la generazione di lead.

Dal punto di vista delle vendite, l’impresa ha riscosso un grande successo, con l’aumento del 40% delle transazioni concluse.

 

 

Bell_Performance.png

 

L’azienda

Bell Performance è un’impresa produttrice di additivi per carburante che vende sia ad aziende sia a privati.

I problemi di Bell Performance derivavano dalla sua scarsa presenza online.

Dopo aver creato un sito, non sono riusciti ad ottimizzarlo in modo da attirare clienti, e non avevano una strategia online che permettesse loro di aumentare la brand awareness.

Senza un sito di successo è difficile non solo trovare nuovi clienti, ma anche ottenere informazioni su di loro per poter effettuare una segmentazione e il conseguente lead nurturing.

La situazione di Bell Performance, quindi, non permetteva di aumentare il fatturato.

 

Le soluzioni

La nuova strategia di inbound marketing prevedeva l’ottimizzazione del sito in ottica SEO per aumentare il traffico e incontrare meglio le esigenze dei potenziali clienti, grazie all’utilizzo di keyword ben studiate.

Inoltre si sono create molte nuove landing page a cui accedere attraverso i link sui social network e nelle email.

Proprio le email sono state un altro dei punti chiave della strategia. Utilizzando i workflow di Hubspot l’impresa ha organizzato delle campagne DEM di successo, sapendo sfruttare particolarmente bene le email di follow-up.

I risultati

Il sito è passato da essere uno strumento inefficace ad essere il mezzo primario di attrazione dei potenziali clienti, grazie all’aumento del 700% di traffico.

Anche le landing page hanno avuto successo, e in due anni hanno permesso di incrementare la lead generation del 1400%.

Infine, i consumatori sono aumentati di 600 unità nel primo anno di strategia, e dell’80% nel secondo anno.

 

Se anche tu vuoi vedere i tuoi clienti aumentare grazie all’inbound marketing, non esitare a contattarci per una consulenza gratuita con un nostro esperto.

Richiedi una consulenza gratuita con un nostro esperto cerficato

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?