HubSpot: la piattaforma completa per la tua strategia di Inbound Marketing

HUBSPOT
HubSpot: la piattaforma completa per la tua strategia di Inbound Marketing

Inbound, Inbound, Inbound. Questo è il mantra di ogni marketer che voglia innovare il suo settore e portare più risultati ai suoi clienti. Una metodologia che possiamo sintetizzare semplicemente con l’aggettivo “rivoluzionaria”.

Esatto, quella che ha investito il mondo del marketing negli ultimi anni è stata una vera e propria rivoluzione, che richiede a tutti gli operatori del settore di stare al passo.

Dall’outbound marketing stiamo progressivamente (ma allo stesso tempo impetuosamente) passando all’Inbound Marketing, un metodo che mette per la prima volta il cliente al centro dell’attenzione e della strategia di comunicazione. Un modo di operare che, invece di disturbare il potenziale cliente, cerca di soddisfarne i bisogni.

Perché diciamocelo, il marketing tradizionale ha stufato anche noi.

 

Se vuoi approfondire le tue conoscenze relative all'Inbound Marketing non esitare, scarica subito la nostra guida gratuita!

 

Hai presente Martina e Chiara, quelle che hanno detto no al colesterolo, ma sì a Valsoia? Ecco, l’Inbound Marketing dice no allo spam e alle chiamate a freddo, ma sì all’informazione e ai contenuti di qualità. E per farlo, si avvale di canali digital come blog, social network ed email. Tutti strumenti che bisogna saper usare in maniera coerente, per dar vita ad una strategia di successo su ogni fronte.

Come fare, allora? I marketer hanno bisogno di un tool che permetta loro di gestire tutti i canali di comunicazione da una sola piattaforma. La divina provvidenza, impersonata per l’occasione da Dharmesh Shah e Brian Halligan, ci ha quindi fornito HubSpot, il software che unisce Marketing, CRM e Sales, per coordinare ogni step del processo. Dall’attrazione del cliente alla sua trasformazione in promotore dell’azienda, HubSpot c’è.

Il suo aiuto si manifesta in due forme: Marketing Hub e Sales Hub. Vediamo cosa si può fare con ognuno di essi!

CRM gratuito: why not?

Un’attività di vendita efficace parte sempre da un database ben tenuto, aggiornato e facile da consultare. Ma un CRM è, ovviamente, molto più di tutto ciò. Quello proposto da HubSpot è completo, semplice da usare e, soprattutto gratuito. Come dice il sito stesso, perché pagare quando puoi avere a tua disposizione uno strumento potente a costo zero?

 

Screenshot 2017-10-13 at 15.12.38.png

 

Quella sul CRM è una premessa doverosa prima di affrontare la questione marketing e sales. Questo perché il CRM è la base di tutte le altre attività, che vengono costruite, appunto, sui contatti che nel database vengono registrati.

Nome, cognome e email sono solo l’inizio: il grande punto di forza di questo CRM sta nella possibilità di vedere tutte le attività di interazione tra la tua azienda e i lead. Selezionando un contatto, il software mostra un elenco delle email inviate e ricevute, delle pagine del sito visitate, dello status attuale del lead, ecc.

 

Screenshot 2017-10-13 at 15.58.19.png

 

Come si legano questi dati ad una strategia Inbound? Le opzioni sono moltissime!

  • Si possono avviare attività di lead nurturing automatizzate, inviando dei materiali simili a quelli già scaricati.
  • Si può capire quando il contatto è pronto per ricevere un’offerta commerciale in base al suo lifecycle stage.
  • Lo stato di lettura di una DEM indica l’interesse del lead nei confronti del tema trattato: permette quindi di capire se insistere con ulteriori mail.
  • Osservando le azioni compiute dall’utente i venditori possono arrivare agli appuntamenti o alle call preparati sugli interessi del loro interlocutore.
  • I team di marketing e sales possono collaborare sapendo esattamente quali sono i lead di loro responsabilità.
  • Ogni comunicazione con i contatti può avvenire nella piena consapevolezza di quali sono stati gli scambi precedenti, dal momento che si possono annotare quali temi si sono affrontati durante una riunione o una telefonata.

La lista potenzialmente continua… Se vuoi scoprire tutte le potenzialità di questo CRM visita direttamente la pagina dedicata, oppure inizia a usarlo gratuitamente!

La piattaforma marketing all-in-one

A voler raccontare tutte le funzionalità di questa piattaforma di marketing si potrebbe andare avanti ore: il software è ricchissimo di tool per supportare ogni fase della metodologia Inbound.

 

inboundworkflow.png

 

Facciamo qualche esempio!

Blog

Dalla dashboard si possono vedere gli articoli pubblicati, quelli schedulati e le bozze. Con l’opzione analyze si visualizzano le statistiche relative ai blog post. Applicando i filtri si possono valutare i risultati per autore, campagna e tag.

 

Screenshot 2017-10-13 at 17.14.27.png

 

SEO

Scegliere e monitorare il ranking delle keyword è una passeggiata con lo strumento apposito fornito da HubSpot. Cercando la keyword desiderata si può visualizzare il proprio posizionamento, il volume di ricerca e il grado di difficoltà della parola chiave.

 

Screenshot 2017-10-13 at 17.22.10.png

 

Landing page e CTA

Accedendo al marketplace ti troverai con l’imbarazzo della scelta. I template (anche gratuiti!) per creare landing page sono praticamente infiniti. Ti basterà inserire il testo per ottenere la tua landing page e iniziare a generare lead.

E per portare i visitatori alla landing, ci sono le Call-To-Action, anch’esse facilmente creabili direttamente in piattaforma, senza necessità di sapere usare i codici.

Altre funzionalità da non perdere

Questi erano solo alcuni esempi! Dalla piattaforma di marketing è possibile anche pubblicare sui social, costruire pagine del sito, inviare email, impostare workflow e gestire campagne di adv.

Insomma, chi vuole fare Inbound Marketing trova in questo strumento tutto ciò di cui ha bisogno. Ma una volta fatta la lead generation e il lead nurturing, chi si occupa dei prospect? E come? La risposta sta nella piattaforma sales.

Lavora meno e vendi di più

Screenshot 2017-10-19 at 16.42.55.png

 

La pagina dedicata al sales software mette subito in chiaro quale sia l’obiettivo di questo tool: aiutare i venditori in ogni fase dell’imbuto di marketing, permettendo loro di risparmiare quel tempo prezioso che spesso, tra mail, call e incontri, si stenta a racimolare. Come? Grazie all’automazione dei processi più time-consuming.

Tieni sotto controllo i lead

HubSpot sales permette di ricevere una notifica istantanea ogni volta che un lead apre una mail, clicca su un link o scarica un allegato che gli hai inviato. Così puoi immediatamente iniziare un’interazione.

In modo simile, è possibile verificare se un contatto visita una pagina del sito e creare sequenze di email automatiche altamente personalizzate con l’obiettivo di farlo sentire coinvolto. I template di email sono utilissimi per inviare il messaggio ancora prima che il lead chiuda la sua casella di posta.

Fissa appuntamenti in un click

Il tempo che si perde scambiando email per trovare il giorno e l’ora adatta sia al venditore sia al suo prospect è incalcolabile. Tutti minuti preziosi che puoi risparmiare con questo sales tool, che consente ai lead di fissare un appuntamento quando più gli aggrada.

 

Screenshot 2017-10-19 at 17.10.33.png

 


Gestisci la pipeline in maniera intuitiva

Difficilmente si troverà un software più intuitivo e semplice da usare di questo per gestire la pipeline. Basta un’occhiata per vedere lo stato dei lead, ed è altrettanto semplice spostare un contatto da un gruppo all’altro: clicca sul suo nome e sfrutta il drag & drop.

Filtra i deal in base ai criteri che preferisci e tieni traccia di tutto il tuo lavoro in un’unica schermata. Il segreto per chiudere più clienti è ottimizzare il tempo a tua disposizione e instaurare una relazione altamente personalizzata coi prospect.

 

 

Come per i tre moschettieri, “l’unione fa la forza!”

CRM, Sales e Marketing: le tre componenti della piattaforma sono, prese singolarmente, efficaci e piene di risorse. Si contraddistinguono per la facilità d’uso e per il loro carattere intuitivo.

 

Screenshot 2017-10-20 at 09.09.31.png

 

Ma, come dice HubSpot stesso, è l’utilizzo sincronizzato di tutti e tre i tool a garantire il successo della strategia di Inbound Marketing, una metodologia che va applicata dall’inizio alla fine per funzionare. E solo con uno strumento completo come questo è possibile farlo.

 

Richiedi una consulenza gratuita con un nostro esperto cerficato

 

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?