Perché rivolgersi ad un'agenzia di Inbound Marketing certificata HubSpot

MARKETING AGENCY | HUBSPOT MARKETING
Perché rivolgersi ad un'agenzia di Inbound Marketing certificata HubSpot

L’inbound marketing è la più efficace metodologia di marketing online, che permette di attrarre potenziali clienti grazie all’offerta di contenuti di valore, informativi ed interessanti.

Si distingue dal marketing tradizionale, o outbound marketing, perché utilizza una comunicazione personalizzata, mirata e preparata a misura di ogni cliente invece di rivolgersi alla massa in maniera indiscriminata ed intrusiva. 

 

Se vuoi approfondire l'argomento mettiamo a tua disposizione un nostro esperto per una consulenza gratuita.

 

Grazie a strumenti come il sito, il blog, i social media e le email, i marketers attirano l’attenzione dei lettori e li convertono in contatti attraverso le landing page, i form di contatto e le call-to-action. Successivamente, mantengono alto l’interesse grazie a email e webpage altamente personalizzate.

Affinché questo flusso comunicativo online sia curato nei minimi dettagli, è sicuramente consigliabile rivolgersi ad un’agenzia di inbound marketing certificata Hubspot.

 

Cos’è Hubspot

Hubspot è il software numero uno per la gestione dell’inbound marketing, che permette di controllare tutti gli strumenti di questa metodologia su un’unica piattaforma.

I vantaggi di tale soluzione sono moltissimi: si risparmiano tempo, energie e soldi, ottenendo in cambio un software tecnicamente superiore a tutti gli altri, la cui facilità di utilizzo è sorprendente.

Hubspot massimizza le potenzialità di social network, email, SEO, analytics e marketing automation, poiché consente di riunire tutte queste funzionalità nello stesso luogo, e di monitorarne l’andamento in modo costante e immediato.

Inoltre permette di raccogliere i dati dei contatti e dividerli all’interno delle smart list. Si tratta di elenchi di nomi, indirizzi email e altri dati dei lead suddivisi in base ad alcuni fattori come età, sesso, interessi, ecc. Le smart list sono intelligenti proprio perché si aggiornano in automatico: quando si ottiene un nuovo indirizzo email, esso viene inserito direttamente nell’elenco corretto.

Questa funzionalità comporta la possibilità di targetizzare al massimo la comunicazione, e quindi raggiungere migliori risultati in termini di conversione dei lead in consumatori.

A tal proposito, Hubspot calcola il tempismo ideale per contattare i potenziali clienti, e con quale contenuto, in base alla loro posizione nel sales funnel.

In seguito, il software misura l’interesse di ogni utente assegnando un punteggio a ogni azione che compie, come aprire una mail, mettere un “mi piace” sui social network o commentare un articolo del blog. In questo modo effettua un lead scoring che permette di individuare i lead caldi, ossia quelli pronti all’acquisto.

Misurabilità

Hubspot dunque aiuta a massimizzare le possibilità di conversione, e quindi di vendita.

Un’agenzia che utilizza questa piattaforma può offrire un servizio sicuro, affidabile e, soprattutto, misurabile. Infatti sulla dashboard di Hubspot compaiono tutti i dati di analytics legati al sito: il numero di visitatori, le interazioni, la quantità di contatti ottenuti e quella di lead convertiti in consumatori.  

La schermata delle Landing Page, invece, permette di mettere a confronto le performance delle varie pagine di atterraggio che si sono create, per sapere quali sono le più efficaci e se la strategia sta avendo successo.

Il responsabile di un’impresa, dunque, può avere sempre sotto controllo i risultati della strategia di marketing che l’agenzia certificata inbound ha studiato per lui. Controllando periodicamente le performance di sito, blog, social network e campagne di email marketing, si possono trovare rapidamente soluzioni alternative in caso di problemi.

Hubspot facilita notevolmente il compito di misurazione dei risultati, in quanto presenta le statistiche di visite, interazioni e conversioni su dei grafici di facile interpretazione che mostrano l’andamento degli strumenti dell’inbound nel corso del tempo.

Le certificazioni Hubspot

Affidandosi ad un’agenzia certificata Hubspot, inoltre, si è sicuri di mettersi nelle mani di professionisti abili e competenti, dato che per diventare partner di Hubspot bisogna ottenere delle certificazioni.

La preparazione avviene attraverso dei corsi online appositamente studiati per formare dei marketers esperti in tutti i dettagli dell’inbound e nell’utilizzo della piattaforma. Hubspot Academy offre anche numerosi video di training sui temi dell’inbound per aiutare i professionisti ad imparare tutte le nozioni necessarie.

La piattaforma numero uno

Brian Halligan and Dharmesh Shah nel 2006 hanno fondato Hubspot sulle basi di un’idea assolutamente innovativa e futuristica, diventando i veri guru dell’inbound marketing.

Da quel momento il software è cresciuto esponenzialmente, guadagnando la fiducia di ben 50000 professionisti che hanno creduto nella metodologia inbound e si sono certificati.

I risultati positivi dell’inbound marketing sono stati comprovati da molte ricerche. Il report di Hubspot per l’anno 2015, ad esempio, ha indicato che sempre più imprese si affidano all’inbound piuttosto che all’outbound marketing. Inoltre la ricerca ha rilevato che la prima metodologia permette di generare un ROI tre volte più elevato rispetto alla seconda.

La crescita dell’inbound marketing e di Hubspot non accenna a fermarsi, e rimanere fuori da questo sviluppo vuol dire rischiare di perdere un’occasione importante per far crescere il proprio business.

Se hai finalmente deciso di dare una marcia in più alla tua impresa, non esitare a contattarci per una consulenza gratuita con un nostro esperto.

Richiedi una consulenza gratuita con un nostro esperto cerficato

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?