Landing Page: 4 esempi di template di landing page efficaci

LANDING PAGE | CONVERTI | STRUMENTI
Landing Page: 4 esempi di template di landing page efficaci

Una Landing Page è uno strumento utilizzato per convertire i visitatori di un sito web in lead.


Si tratta di una pagina web a sé stante, alla quale si accede dopo aver cliccato una CTA per scaricare un contenuto premium offerto in cambio del contatto di un individuo.

 

 

Scarica gratuitamente la nostra checklist per assicurarti di aver seguito tutti i passi per creare una landing page di grande impatto.

 

 

Si compone principalmente di questi elementi:

Titolo: Dev’essere breve e conciso: il suo scopo è quello di incentivare l’utente scaricare il materiale promozionale.

Sottotitolo: Deve descrivere in modo semplice e breve le caratteristiche salienti dell’offerta premium.

Immagine: E’ utile per associare l’offerta a uno stimolo visivo che riesca a catturare l’attenzione del visitatore.

Form compilabile: Può essere inserito nella pagina stessa oppure linkato attraverso dei bottoni. Permette all’azienda di ottenere i dati e il contatto del nuovo lead.

 

Per poter attirare verso la propria attività un numero maggiore di lead, è necessario legare alle proprie Call-to-Action delle pagine ben strutturate. Vediamo in seguito 4 template di landing page efficaci adottate da 4 diverse aziende.

 

Hubspot

 

Hubspot Landing Page.jpeg

 

 

Hubspot è un’azienda statunitense che offre un software che supporta i clienti nello svolgimento delle loro attività di Inbound Marketing.

Attraverso questa pagina, l’impresa propone il download di un eBook gratuito in cambio della registrazione del nuovo utente attraverso il form.

La barra di navigazione completa è stata rimossa, impedendo ai visitatori di cambiare la pagina. Sulla destra viene comunque inserito un numero di telefono che permette al futuro lead di contattare il servizio di assistenza, senza dover abbandonare la pagina.

Il titolo è estremamente chiaro: indica il beneficio ottenibile dal contenuto premium ed enfatizza il fatto che sia gratuito. Invece, nel caso del sottotitolo, è stato utilizzato il nome del materiale offerto.

Per quanto riguarda il corpo testo sulla sinistra, viene riportata una descrizione chiara ed esauriente dell’eBook, al fine di spronare l’utente a registrarsi per consultarlo.

Sulla destra, Hubspot ha deciso di posizionare il form da compilare. Le informazioni richieste sono ridotte al minimo: l’indirizzo email del contatto e il suo ruolo aziendale. In questo modo, si cerca di rinforzare nell’utente la percezione di salvaguardia della propria privacy.

 

Wistia

 

wistia Landing Page.jpeg

 

Wistia è un servizio di video hosting che permette ai suoi clienti di analizzare al meglio i dati legati ai loro contenuti e, allo stesso tempo, migliorare il processo di lead generation e ottimizzazione SEO.

Questa landing page serve per ottenere un account gratuito per il servizio. Il template in questione enfatizza l’importanza del form, che cattura subito l’attenzione del visitatore. Titolo e sottotitolo sono complementari tra loro: il primo indica il vantaggio di iscriversi al servizio, mentre il secondo approfondisce la durata dell’offerta e la sua natura.

Invece di includere nella pagina un’immagine per catturare l’interesse dell’utente, Wistia ha deciso di utilizzare uno sfondo azzurro caratterizzato da un pattern grazioso, che rende la pagina esteticamente più accattivante.

 

Zendesk

 

zendesk Landing Page-1.jpeg

 

Zendesk è un’impresa di origine danese che offre piattaforme di assistenza clienti.

La landing page qui presente è quella legata ad una prova gratuita del servizio che l’azienda offre.

In questo caso, il template di landing page scelto è estremamente lineare e semplice. Sfrutta appieno gli spazi bianchi della pagina, che vengono interrotti unicamente dal titolo e dalla presenza dei bottoni per la registrazione. L’attenzione del visitatore viene dunque portata immediatamente su questi elementi, permettendogli di avere una visione di insieme istantanea.

Nella parte superiore della pagina è stata inserita una piccola illustrazione dal design moderno, il cui significato richiama quanto riportato dal titolo. Questo rappresenta un claim piuttosto diretto, senza però far riferimento diretto alla piattaforma in sé, attenuando il carattere promozionale e commerciale della pagina.

In più, la landing page dà al visitatore la possibilità di registrarsi attraverso diverse modalità: in modo semplice e veloce collegando il proprio account Google o Microsoft, oppure in modo più tradizionale, inserendo il proprio indirizzo email e una password.

 

Hootsuite

 

hootsuite Landing Page.jpeg

 

Hootsuite è una piattaforma che permette di ottimizzare la gestione dei canali social a disposizione di un’azienda o di un privato.

Questa landing page presenta l’offerta di un programma a disposizione di docenti e studenti, che permette di adottare gratuitamente il loro sistema durante un semestre, a puro scopo educativo.

La pagina è caratterizzata da innumerevoli informazioni presentate sotto forma di testo. Eppure, grazie a un buon uso degli spazi bianchi all’interno del template, i testi riescono a essere riportati in modo chiaro, evitando di creare confusione a causa della grande quantità di testi inseriti.

L’immagine scelta richiama un ambiente accademico e di studio. Funziona anche da sfondo per il titolo e sottotitolo, i quali sono caratterizzati da una lunghezza piuttosto estesa rispetto alla norma.

Per questo motivo, il form non è stato inserito direttamente nel template della pagina, ma è accessibile cliccando sul bottone verde, posto sotto il sottotitolo.   

 

Download our free ebook

  • Commenti

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?